SporTrentino.it
Serie C

Presentato l’FC Südtirol 2021-2022 in Val Ridanna

L’FC Südtirol è pronto a scaldare i motori in vista della nuova, impegnativa stagione nel campionato di serie C. La conferenza stampa di presentazione della squadra si è tenuta anche quest’anno con la suggestiva cornice paesaggistica che attornia lo splendido Hotel Schneeberg, in Val Ridanna, a Masseria, frazione del Comune di Ridanna. Al vernissage hanno presenziato i calciatori della prima squadra, ma anche la dirigenza e lo staff tecnico capeggiato da mister Ivan Javorcic. L’evento, a cui hanno preso parte anche il Presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli e il Vice-presidente Marcel Vulpis, è stato un momento di incontro e di confronto con i rappresentanti degli organi di informazione e con gli sponsor e occasione per presentare la nuova maglia “home” firmata Mizuno.
All’Hotel Schneeberg in Val Ridanna, ospiti della famiglia Kruselburger, si è tenuta questa mattina, 30 luglio 2021 (con diretta Facebook), la presentazione ufficiale del nuovo FC Südtirol, stagione 2021-2022. Per il dodicesimo anno consecutivo – primato assoluto per il calcio regionale – il club biancorosso sarà ai nastri di partenza della terza divisione nazionale per importanza, vale a dire la serie C e per la ventiduesima stagione di fila la squadra biancorossa disputerà un campionato professionistico, il tutto con una “anzianità di servizio” di poco più di un quarto di secolo. Una realtà solida e consolidata come è stato ribadito e sottolineato anche dal Presidente della Lega Pro Franceso Ghirelli e dal Vice-presidente Marcel Vulpis, intervenuti alla cerimonia dopo il discorso introduttivo del Presidente biancorosso Walter Baumgartner.

L’FC Südtirol si è rimesso in moto con forti motivazioni e con l’entusiasmo derivante dai positivi risultati raccolti nelle scorse quattro stagioni, nelle quali i biancorossi sono arrivati dapprima secondi in campionato (e in semifinale playoff), quindi sesti (e agli ottavi di finale dei playoff, ma anche ai sedicesimi di finale della Coppa Italia di serie A), poi - nella travagliata annata 2019-2020 - quarti nel girone B del campionato di serie C (interrotto a causa della pandemia dopo 27 giornate) e al secondo turno dei playoff che hanno riaperto la stagione, ma anche al terzo turno di Coppa Italia Lega A e, lo scorso anno (2020-2021), terzi in campionato nel girone B con il record assoluto di punti in serie C (75), dopo essere stati in vetta e aver cullato il sogno della promozione diretta tra i cadetti. Un campionato conclusosi con i play-off che hanno visto l’FCS entrare in scena nella fase nazionale: ottavi di finale superati nella doppia sfida con la Pro Vercelli per poi interrompere la corsa ai quarti di finale contro l’Avellino.

Si riparte con la consapevolezza di dover affrontare un girone diverso rispetto al recente passato, comunque ugualmente di elevato spessore tecnico, con squadre molto blasonate, attrezzate e ambiziose, ma anche con la determinazione e l’ambizione di continuare ad sviluppare un progetto importante e di provare a recitare un ruolo da protagonista.
L’FC Südtirol, guidato dall’inizio della corrente stagione agonistica da mister Ivan Javorcic punta a fare il meglio possibile nel campionato di serie C.
Il direttore Sportivo Paolo Bravo ha svolto un attento e mirato lavoro sul “mercato” e non sono da escludere ulteriori operazioni nella sessione estiva della campagna acquisti e trasferimenti.
È stata presentata la nuova casacca firmata Mizuno “home”: colore bianco di base e una serie di particolari dettagli che accorpano tradizione, innovazione, tecnologia e design.
Alla presentazione ufficiale ha presenziato quasi tutti lo “stato maggiore” dell’FC Südtirol, dal presidente Walter Baumgartner all’amministratore delegato Dietmar Pfeifer, al direttore sportivo Paolo Bravo, più naturalmente molti soci e partner del club biancorosso, i vertici di Lega Pro, i rappresentanti delle istituzioni e i calciatori che compongono l’organico.
Un ringraziamento particolare è stato rivolto alla famiglia Kruselburger, titolare della catena alberghiera Schneeberg Hotels, che ha ospitato la squadra nel ritiro di quest’anno presso lo splendido Hotel Schneeberg Family Resort & Spa.
Prima del vernissage si è tenuta una colazione di lavoro tra sponsor e partner per rafforzare e sviluppare la rete virtuosa e funzionale creatasi nell’ambito del network biancorosso.
Per quanto riguarda i primi impegni ufficiali dell’FCS nella nuova stagione agonistica, domenica 8 agosto prossimo, alle ore 19.00 la squadra di Ivan Javorcic scenderà in campo allo stadio “Renato Curi” di Perugia nel turno preliminare della Coppa Italia Lega Serie A per affrontare nello scontro diretto ad eliminazione diretta con il Perugia, neo promosso in B. Gli impegni proseguiranno poi con la Coppa Italia di serie C, con ingresso dal secondo turno eliminatorio, posticipato nei giorni scorsi da Lega Pro al 15 settembre prossimo. Il campionato di serie C inizierà invece nel week-end del 29 agosto.

La rosa attuale

Portieri: Giacomo Poluzzi (1988). Gabriel Meli (1999)
Difensori: Kevin Vinetot (1988), Alessandro Fabbri (1990), Simone Davi (1999), Marco Curto (1999), Filippo De Col (1993), Alessandro Malomo (1991), Giovanni Zaro (1994).
Centrocampisti: Hannes Fink (1989), Fabian Tait (1993), Emanuele Gatto (1994), Daniele Casiraghi (1993), Marco Beccaro (1989), Nermin Karic (1999), Davide Voltan (1995)
Attaccanti: Leonardo Candellone (1997), Manuel Fischnaller (1991), Raphael Odogwu (1991), Matteo Rover (1999)

Staff: Ivan Javorcic (allenatore), Leandro Greco (vice allenatore), Alberto Berselli (preparatore atletico), Massimo Marini (preparatore dei portieri), Gianluca Tuttolomondo (collaboratore tecnico).
Emiliano Bertoluzza (Team Manager), dr. Luca Marcantonio e dr. Francesco De Vita (medici sociali), Paolo Cadamuro, Gabriele Vanzetta, Elia Moretto (Fisioterapisti), Norberto Bizzo e Luca Palmino (responsabili materiali).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip