SporTrentino.it
Femminile

Il Trento liquida il Portogruaro davanti ai propri tifosi

Partita a senso unico tra Trento e Portogruaro. Poco o nulla ha potuto la giovane squadra veneziana contro un Trento superiore tecnicamente, ben disposto in campo e deciso a chiudere in bellezza la stagione davanti finalmente al proprio pubblico.
Mai in difficoltà, mai in affanno. Fin dalle prime battute il Trento sembra poter affondare il colpo senza trovare resistenza e all'8° minuto è già in vantaggio. Poli prende palla a centrocampo, avanza senza trovare ostacoli e, arrivata al limite dell'area, lascia, partire un rasoterra, che si infila alle spalle di Comacchio.
Il caldo suggerisce di misurare le forze e il Trento non spinge con veemenza, ma attende l'occasione buona, costruendo comunque una trama di gioco interessante e produttiva. Qualche buona occasione sprecata di troppo c'è, come il pallone di Tonelli che percorre l'intera linea di porta avversaria arrivando a Poli, che non trova la deviazione giusta. Alla mezz'ora però la palla a scavalcare la difesa di Rovea per lo scatto di Tonelli è quella giusta. Al 17' Tonelli si invola da sola verso la porta e segna il 2-0. Al 38' è il palo a negare la doppietta a Poli, mentre al secondo minuto di recupero del primo tempo Tonelli firma la sua di doppietta, infilando di sinistro il 3-0.

Nel secondo tempo succede poco o nulla. Oltre al bel gol di Antolini, che dal limite dell'area al 10' infila il pallone proprio nel “sette”, imprendibile per Comacchio, la partita scivola lentamente verso il 90', con poco da aggiungere. Furlanis e Gallo provano ad impensierire la difesa di casa con spunti personali interessanti: al 13' Valzolgher è costretta ad una chiusura in extremis su Gallo. Per il resto del tempo è ancora il Trento ad avere le occasioni migliori, senza però trovare altri gol.
Il match si chiude sul 4-0.
Dagli altri campi arriva la notizia, non a sorpresa, della vittoria del Cortefranca, che chiude così il discorso promozione. Il Brixen pareggia confermando quindi il secondo posto del Trento. Tutto è deciso e domenica a Padova il Trento potrà giocare l'ultima di campionato senza pressioni, solo per chiudere al meglio questa strana stagione, lunga, complicata, ma ricca di soddisfazioni, oltre le aspettative.

Il tabellino

TRENTO – PORTOGRUARO 4-0
TRENTO: Valzolgher, Tonelli L., Bertmini, Ruaben (58' Maurina), Rovea, Varrone, Fuganti, Antolini (65' Chemotti), Poli (55' Daprà), Tonelli A. (58' Pasqualini), Rosa (78' Lucin)
PORTOGRUARO: Comacchio, Patriarca, Matiz, Scudeler, Sovran (20' Piovesan), Chiarot, Spinelli (85' Lucchetta), Nodale (85' Durigon), Feletti (45' Piemonte), Furlanis, Gallo (80' Vignandel).
RETI: 8' Poli (T), 31' e 47' Tonelli A. (T), 55' Antolini (T)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip