SporTrentino.it
Femminile

Trento Femminile, con la Triestina la vittoria sfuma al 94'

Fatali i minuti di recupero per un Trento che già stava assaporando il ritorno alla vittoria. Al 94' la Triestina trova il gol del pareggio che infrange i sogni gialloblù e vede le aquilotte allontanarsi definitivamente dalla vetta della classifica.

RISULTATI DELLA GIORNATA E CLASSIFICA

La cronaca

Inizia a ritmi lenti la partita, con le squadre che sembrano doversi studiare e il Trento che, pur non soffrendo e non subendo azioni pericolose, fatica a spingersi nella metà campo avversaria.
La Triestina sembra poter controllare le più quotate avversarie. Bisogna aspettare il 18' per la prima emozione: Rosa semina la difesa biancorossa e appena arriva in area cerca il tiro. E' brava Malaroda a chiuderle lo specchio.

Da quel momento il Trento prende fiducia e guadagna campo. Eccezion fatta per un lancio in profondità su cui scatta bene Zanetti alla mezz'ora, che poi non trova però la porta, le padrone di casa non confezionano altre occasioni.
Le gialloblù si stabiliscono in pianta quasi stabile nella metà campo avversaria e provano con azioni insistite a superare la difesa triestina. Al 38' arriva l'azione giusta.
Un lancio preciso da centrocampo supera la difesa e arriva a Varrone, pronta ad involarsi da sola verso la porta e a superare Malaroda in uscita. Succede poco da lì al 45' e le squadre vanno nello spogliatoio con il Trento avanti 1-0.
Tutt'altra vivacità nel secondo tempo. Si cambia fronte velocemente ed entrambe le formazioni spingono con più intensità in cerca chi del pareggio, chi della vittoria.
Al 52' il gol di Blarzino porta la Triestina sul 1-1. Al 68', però, il Trento allunga di nuovo grazie alla doppietta personale di Varrone. La partita prosegue poi con un sostanziale equilibrio e poche occasioni davvero pericolose. Sembra destinata a chiudersi con la vittoria delle aquilotte, ma nei minuti di recupero la Triestina con Paoletti trova la rete che vale il 2-2.
Un risultato che fa sicuramente morale per le triestine, mentre il Trento ora deve iniziare a guardarsi alle spalle. Un brillante Brixen ha superato 3-1 il Venezia ed ora incalza le gialloblù in classifica. Lo scontro diretto è in programma nella prossima giornata, l'11 aprile a Trento.

Il tabellino

TRIESTINA - TRENTO 2-2
TRIESTINA: Malaroda, Tic (89' Lago), Peressotti, Virgili, Gallo, Alberti (65' Dragan), Bortolin, Usenich (56' Paoletti), Blarzino, Del Stabile (77' Tortolo), Zanetti.
TRENTO: Valzolgher, Bertamini, Tonelli L., Ruaben, Rovea, Antolini (80' Maurina), Fuganti, Poli (90' Pasqualini), Varrone (75' Tononi), Daprà (62' Tonelli A.), Rosa (62' Battaglioli).
RETI: 38' Varrone (TN), 52' Blarzino (TS) , 68' Varrone (TN), 94' Paoletti (TS).

Isera sconfitta in casa dal Vittorio Veneto

Secondo ko consecutivo per l’Isera, che rimane fermo a quota 8 punti, terzultimo in classifica. Le lagarine cadono sul campo di casa contro il Vittorio Veneto, che mette in ghiaccio la vittoria nel primo tempo, andando a segno con Tomasi (al 12’) e con Govetto (al 40’). Laura Manconi riapre il match al 69’, prima del gol del definitivo 3-1 di Cimarosti, al 90’.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip