calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie D

Per la Virtus Bolzano arriva il settimo ko consecutivo

Nel recupero della decima giornata del girone di andata, la Virtus Bolzano inanella la settima sconfitta consecutiva, battuta dal Delta Porto Tolle per 0-2.
Gara decisa nella prima frazione sia per le reti rodigine firmate da Cicarevic e da Episcopo, sia per l’espulsione comminata ad Hannes Kiem, che ha costretto la compagine bolzanina a giocare con l’uomo in meno dall'8' del primo tempo.

La cronaca

Primo tempo
Al 1’ Cremonini detta dalla bandierina per Bounou la cui staffilata insidia il portiere Mascolo che si distende per deviare la minaccia
Al 4’ Arnaldo Kaptina prova la botta dalla distanza sulla quale c’è l’attenta reazione dell’estremo rodigino
Al 5’ vantaggio Delta Porto Tolle. Su spiovente di Pellielo, la palla finisce nel bel mezzo dell’area bolzanina, Cicarevic, davanti a Vitiello, prova la mezza rovesciata finendo però a terra senza concludere. L’arbitro ravvisa la trattenuta di Kiem ed assegna il calcio di rigore trasformato dallo stesso Cicarevic.
All’8’ Cicarevic prova la ripartenza dalla metà campo, e lo slancio viene stoppato da Kiem che lo mette giù. E’ il secondo giallo che vale l’espulsione del capitano biancorosso.
Al 13’ Timpone prova la girata al volo ma Mascolo controlla senza difficoltà.
Al 15’ Timpone controlla di petto e conclude con un fendente deviato in angolo
Al 17’ Bounou cerca di piazzarla dalla distanza, ma la parabola termina di poco a lato.
Al 23’ Episcopo opera un cross basso che s’incunea pericolosamente nell’area bolzanina, spazza in angolo Rizzon
Al 34’ la punizione di Timpone finisce sopra la traversa
Al 45’ raddoppio Delta Porto Tolle. L’azione parte dal contropiede avviato da Pellielo, l’esterno appoggia largo su Strada, il quale imbecca a centroarea lo smarcato Episcopo che insacca il facile tiro.

Secondo tempo
All’11’ tiro centrale di Davi parato facilmente da Mascolo
Al 28’ su cross di Forti c’è il colpo di tacco di Arnaldo Kaptina, prodezza che traccia una parabola che si spegne di poco a lato
Al 37’ ci prova Grezzani con un rasoterra che finisce fuori
Al 38’ tiro di Grezzani para a terra Mascolo
Al 44’ Osorio crossa in area , esce il portiere che non controlla la sfera, palla ancora a Grezzani che dal limite spedisce sopra la traversa

Il tabellino

VIRTUS BOLZANO - DELTA PORTO TOLLE 0-2
VIRTUS BOLZANO (4-3-1-2): Vitiello: Davi (34’ s.t. Grezzani), Rizzon, Kiem, Kicaj (15’ s.t. De Santis) Bounou (15’ s.t. Osorio), A. Kaptina, Cremonini (15’ s.t. Carella); Forti; Guerra, Timpone (27’ s.t. Guerra). A disposizione: Grbic, Menghin, Cia, Rabjia. Allenatore: Alfredo Sebastiani
DELTA PORTO TOLLE (5-3-2): Mascolo; Bertacca (17’ s.t. Mazzucca), Acquistapace (9’ s.t. Pilotto), Moretti, Mboup, Pellielo; Episcopo (17’ s.t. Maronilli), Cavallini, Cicarevic (21’ s.t. Raimondi); Strada (35’ s.t. Gherardi), Trajkovic. A disposizione: Mordenti, Forin, Pasquinelli, Busetto. Allenatore: Andrea Pagan
ARBITRO: Matteo Mori di La Spezia
MARCATORE: 5’ p.t. rig. Cicarevic (DPT), 45’ p.t. Episcopo (DPT)
NOTE: Giornata soleggiata e temperatura sopra la media stagionale. Angoli: 7 a 3 per la Virtus Bolzano. Espulso: 8’ p.t. Kiem per doppia ammonizione. Recuperi: 2’ p.t.; 5’+1’ s.t.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,297 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip