calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Domenica il Südtirol giocherà sul campo del Palermo

Settimo impegno in campionato per l’FC Südtirol. I biancorossi, dopo il pareggio interno a reti inviolate di martedì scorso nel turno infrasettimanale con il Modena, che ha consentito loro di proseguire il percorso da imbattuti, nell’ottava giornata del girone di andata torna a giocare in trasferta, questa volta sul terreno dello Stadio Renzo Barbera di Palermo contro i rosanero. La sfida è in programma domenica con calcio d’inizio alle ore 16.15.

In attesa di recuperare la partita con il Brescia il 28 novembre, nei primi sei impegni la squadra bolzanina ha pareggiato al “Druso” 3-3 con lo Spezia, prima di conquistare i tre punti sul campo di Piacenza contro la matricola Feralpisalò (2-0) e sul terreno amico contro l’Ascoli (3-1 in rimonta). Nelle due trasferte di fila sono arrivati altrettanti pareggi: 2-2 a Cosenza e 1-1 sabato scorso sul campo della Ternana, prima dello 0-0 di martedì scorso con il Modena al “Druso”. Assente sicuro Silvio Merkaj (infortunato), in dubbio Davi.
La lista dei convocati verrà pubblicata nel corso della giornata sul nostro sito web e sui canali social.

Gli avversari

In sei gare giocate i rosanero di mister Eugenio Corini, tra le squadre più accreditate del torneo, hanno colto 13 punti: 0-0 al debutto a Bari, poi tre successi di fila in casa della Reggina (3-1) con la Feralpisalò (3-0) e ad Ascoli (1-0) prima dello stop interno con il Cosenza (0-1) e il successo esterno di martedì scorso a Venezia (3-1). Probabili assenti: Francesco Di Mariano, Ales Mateju e Nicola Valente, infortunati.
L’allenatore: Eugenio Corini, 53 anni, bresciano di Bagnolo Mella, già centrocampista di Brescia, Juventus, Sampdoria, Napoli. Piacenza., Verona, Chievo, Palermo e Torino con una trentina di gare nell’Under 21 azzurra con il successo all’Europeo 1992, accompagnato dal soprannome “il Genio”, da tecnico, dopo Portogruaro è stato alla guida di Crotone, Frosinone, Chievo, Novara, Brescia (due periodi), Lecce e Palermo, in due momenti.
Occhi puntati su …: Matteo Brunori, attaccante, nato a Macaè (Brasile) è il capitano e il giocatore più rappresentativo del Palermo. Nella stagione 2021-2022, in cui il Palermo è tornato in Serie B, ha segnato 25 gol in campionato e 4 nei playoff. 17 reti lo scorso anni in B. quest’anno ha segnato nelle prime cinque partite di campionato della stagione, prima di firmare una tripletta martedì contro il Venezia martedì. Federico Di Francesco, figlio dell'allenatore del Frosinone Eusebio, 29enne esterno con oltre 150 partite in A in carriera. Nelle ultime stagioni ha giocato con Pescara, Bologna, Sassuolo, Spal, Empoli e Lecce. All'esordio contro la Feralpisalò ha siglato il primo gol in rosanero. Fabio Lucioni: un esperto della B, difensore centrale 36enne, vincitore tre volte della serie cadetta (lo scorso anni con il Frosinone) e due della C.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,906 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip