calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Il Südtirol batte la Reggina e vola in semifinale

FC Südtirol - Reggina finisce 1-0 (0-0 al riposo): è questo l’esito del primo dei due incontri del turno preliminare dei playoff del campionato di Serie B. I biancorossi di mister Bisoli superano quindi la prima fase e accedono alla semifinale, da disputarsi in doppia gara contro il Bari, con la partita di andata in programma in casa lunedì prossimo alle ore 20.30 e il ritorno, alla stessa ora, venerdì 2 giugno al San Nicola di Bari. In uno Stadio Druso gremito, l’FC Südtirol, sesto a fine campionato piega la Reggina, che nell’ultimo turno di campionato aveva acciuffato all’ultimissimo assalto i playoff e agganciato il settimo posto al tempo stesso. Decide la rete di Casiraghi al 44’ della ripresa.

La cronaca

Mister Filippo Inzaghi schiera il “suo” Reggina con il 3-5-2: davanti al portiere Contini, difesa a tre Loiacono, Cionek e Gagliolo, in mezzo al campo Pierozzi, Fabbian, Majer, Hernani e Di Chiara, in avanti Canotto e Strelec.
Mister Pierpaolo Bisoli schiera i biancorossi con il 4-4-2: davanti a Poluzzi, la difesa con Curto, Zaro, Masiello e De Col, in mezzo al campo Rover, Tait, Belardinelli e Fiordilino, in avanti Cissé e Odogwu.

Il primo squillo è ospite. Al 5’ ci prova Majer da 25 metri, Poluzzi respinge a pugni chiusi, sulla ribattuta si avventa Canotto che però è in fuorigioco. Poco dopo la difesa di casa (Loiacono) riesce a murare il tentativo in area di Odogwu. Inizio equilibrato e a buon ritmo. Al 39’ Majer imbuca per Di Chiara che dalla destra calci altissimo. Poco dopo Canotto appoggia ad Hernani, palla neutralizzata a terra da Poluzzi.

Ripresa. Hernani ci prova con un diagonale dalla sinistra al 4’, Poluzzi si distende e manda in angolo. Strelec imbecca a sinistra Canotto al’11’: Poluzzi respinge due volte sullo stesso giocatore (la seconda con l’aiuto del palo) e sulla stessa azione Masiello si infortuna a lascia il campo in barella, al suo posto entra Vinetot. Punizione da trenta metri di Hernani al 25’, Poluzzi respinge in avanti, sul rimpallo la difesa di casa mette in angolo. 26’: Canotto serve a destra Gori, conclusione a spiovere, palla sul fondo. Un minuto dopo un rimpallo favorisce Majer che innesca Canotto sulla sinistra, dopo aver cercato il piede migliore per tirare cerca l’angolino opposto ma manda fuori. Dalla parte opposta Belardinelli conclude a rete, ma la difesa ospite manda in angolo. Ghiotta occasione biancorossa al 38’: Larrivey mette in mezzo per Odogwu che non ci arriva e Pierozzi anticipa di un soffio la conclusione al volo di Belardinelli. Majer prova la conclusione da 25 metri Poluzzi smanaccia e la palla finisce in angolo, sugli sviluppi del corner Pierozzi manda alto di testa. 44’ Tait vince palla, subisce il fallo, ma il vantaggio favorisce Fiordilino che mette in mezzo per Casiraghi, conclusione deviata da Loiacono che spiazza Contini per l’1-0. La Reggina ci prova al 90’ + 6’ con il colpo di testa di Liotti che Poluzzi neutralizza alla grande.

Il tabellino

FC SÜDTIROL – REGGINA 1-0 (0-0)
FC SÜDTIROL (4-4-2): Poluzzi; Curto, Zaro, Masiello (12’ st Vinetot), De Col; Rover (28’ st Larrivey), Tait, Belardinelli, Fiordilino (44’ st Lunetta); Cissé (1’ st Casiraghi), Odogwu.
A disposizione: Minelli, Marano, Vinetot, Siega, Mazzocchi, Carretta, Eklu, Pompetti, Giorgini. Allenatore: Pierpaolo Bisoli
REGGINA (3-5-2): Contini; Loiacono (44’ st Galabinov), Cionek, Gagliolo (36’ st Ricci); Pierozzi, Fabbian, Majer, Hernani, Di Chiara (44’ st Liotti); Canotto, Strelec (19’ st Gori).
A disposizione: Aglietti, Colombi, Bouah, Terranova, Crisetig, Lombardi. Allenatore: Filippo Inzaghi
ARBITRO: Antonio Rapuano di Rimini
ASSISTENTI: Pasquale Capaldo di Napoli e Domenico Palermo di Bari
IV UFFICIALE: Alessandro Prontera di Bologna
VAR: Antonio Di Martino di Giulianova
AVAR: Rosario Abisso di Palermo
RETI: 43’ st 1:0 Casiraghi (FCS).
NOTE: serata con cielo parzialmente coperto, temperatura attorno ai 16°, campo in ottime condizioni.
Ammoniti: 29’ pt Gagliolo (R), 30’ pt Cissé (FCS), 43’ pt Belardinelli (FCS), 21’ st Hernani (R), 35’ st Curto (FCS).
Angoli: 4-7 (1-1). Recupero: 0’ + 6’

Il programma dei playoff

Turno preliminare (gara unica)
Venerdì 26 maggio: 6ª FC Südtirol vs 7ª Reggina 1-0
Sabato 27 maggio: 5ª Cagliari vs 8ª Venezia
Semifinali (andata e ritorno)
Lunedì 29 maggio: FC Südtirol vs 3ª BARI
Martedì 30 maggio: 5ª Cagliari o 8ª Venezia vs 4ª PARMA
Venerdì 2 giugno: 3ª BARI vs (6ª FC Südtirol o 7ª Reggina)
Sabato 3 giugno: 4ª PARMA vs (5ª Cagliari o 8ª Venezia)
Finale (andata e ritorno)
Giovedì 8 giugno 2023
Domenica 11 giugno 2023 *
*in casa della meglio classificata a fine campionato

In semifinale e in finale: la squadra che ha chiuso il campionato di Serie B 2022-2023 nella miglior posizione giocherà in trasferta la partita d'andata, mentre in quella di ritorno potrà giocare tra le mura amiche. Nelle semifinali, in caso di parità del punteggio totale tra i due incontri, passerà in finale la squadra meglio classificata nella stagione regolare, senza supplementari o calci di rigore. Già qualificate il Bari (3°) e il Parma (4°). In finale, in caso di parità, viene promossa in Serie A la squadra meglio classificata nella stagione regolare, senza supplementari o rigori. Questi verrebbero disputati solamente nel caso in cui le due squadre abbiano chiuso la stagione con gli stessi punti.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,719 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip