calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Il podio della settimana

I lampi di Forcinella, il Sacco da trasferta, il "solito" Donati

Tra chi proprio contro la capolista si risveglia da un torpore quasi preoccupante e chi in un delicato match salvezza trova la stoccata vincente, c'è una squadra che sembra aver cambiato marcia dopo un inizio tentennante: questo in sintesi il podio della settimana di Promozione.

1. Alessio Forcinella (Nago Torbole)

Dopo un inizio di campionato sotto le attese, la punta giunta quest'anno alla corte del direttore sportivo Cristian Miorelli ha trovato nel finale di partita con l'Aquila Trento due acuti che hanno steso la capolista. L'attaccante classe 2000 con una pregevole acrobazia ha prima portato i gardesani sul 2-1, poi con una cavalcata ha chiuso definitivamente i conti. Mister Fabio Calliari si augura che questo sia solo l'inizio...

2. Sacco San Giorgio

Nelle ultime tre trasferte - tra l'altro sui non facili campi di Ala, Riva del Garda e Campodenno - i roveretani hanno raccolto ben 7 punti. In totale, i ragazzi di mister Giorgio Manica hanno raggranellato ben 11 mattoncini lontano dalle Fucine, dove hanno centrato una sola vittoria a fronte di quattro stop: dopo essersi sbloccati in casa dieci giorni fa, i rionali vogliono continuare su questa strada.

3. Nicola Donati (Condinese)

Il delicato match salvezza tra Porfido Albiano e i canarini di Massimiliano Ferrari è stato deciso da un colpo dell'esperto attaccante giudicariese. Le primavere sulle spalle sono ormai 40, ma i gol all'attivo sono già 5, niente male per un elemento di una compagine impelagata nella lotta salvezza. E domenica al Bettega arriva la Settaurense 1934 per un derby che si preannuncia alquanto interessante.

IL QUADRO COMPLETO DELL'11ª GIORNATA DI PROMOZIONE

Autore
Angelo Zambotti
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip