calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Odogwu all'ultimo respiro riprende il Cagliari

Finisce 2-2 e con tante emozioni al “Druso” tra FC Südtirol e Cagliari. Gara avvincente e al cardipalma, aperta in avvio e chiusa sui titoli di coda dai padroni di casa, al nono risultato utile di fila. Nella dodicesima giornata e nella sesta gara interna del girone di andata del campionato di Serie B 2022-2023, in uno stadio sold out, la matricola biancorossa conserva l’imbattibilità – iniziata con l’arrivo di mister Bisoli – con cui è arrivata a raggiungere ora i 9 risultati utili di fila (5 vittorie e 4 pareggi)
La gara si sblocca quasi subito. Dopo 7’ azione ben orchestrata dai padroni di casa, scambi rapidi, cross con il mancino dalla banda sinistra di Rover, in mezzo all'area perfetta incornata di Odogwu che insacca alle spalle di Radunovic: per l’1-0. Poi altre due ghiotte occasioni dei padroni di casa. Gli ospiti ristabiliscono a parità a sei minuti dal riposo sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto al 39’ da Viola, Poluzzi compie una grande parata e respinge, sulla ribattuta si scatena un batti e ribatti nei pressi della linea di porta con Lapadula a toccare per ultimo e a mettere in rete per l’1-1.
Al 30’ della ripresa intervento dubbio in area su Lapadula, dopo un lungo consulto l'arbitro viene chiamato a vedere l'azione al Var e concede il rigore: batte Viola che spiazza Poluzzi: 1-2.
Al 5’ di recupero il pareggio biancorosso: grande parata di Radunovic sul colpo di testa di Zaro. Odogwu è più veloce di tutti e si avventa sul pallone, agguantando il 2-2
Sabato prossimo 12 novembre, nella 13esima giornata del girone d’andata, l’FC Südtirol sarà impegnato nella settima gara esterna. Sul terreno dello Stadio San Nicola (alle ore 14.00) sarà ospite del Bari.

IN CAMPO

Mister Fabio Liverani schiera il Cagliari con il 4-3-3: tra i pali Radunovic; Di Pardo, Capradossi, Altare e Obert in difesa. Rog, Viola e Deiola a centrocampo con Nandez e Falco a supporto di Lapadula in attacco.
Mister Pierpaolo Bisoli schiera i biancorossi con il 4-3-3. Poluzzi tra i pali, in difesa Curto, Masiello, Zaro e D’Orazio; in mezzo al campo De Col, Nicolussi Caviglia, Tait, in avanti Rover, Odogwu e Mazzocchi.

LIVE MATCH

Primo tempo
7’ Azione ben orchestrata dai padroni di casa, scambi rapidi, cross con il mancino dalla banda sinistra di Rover, in mezzo all'area perfetta incornata di Odogwu che insacca alle spalle di Radunovic: 1-0.
11’ Cross di Di Pardo conclusione di Nandez alta sopra la traversa.
12’ Cross di Rover sul secondo palo, Mazzocchi non ci arriva per poco.
13’ Ci prova Tait, devia Mazzocchi palla out.
21’ Falco crossa per la testa di Lapadula in area, palla sopra la traversa.
39’ Grande parata di Poluzzi su punizione dal limite battuta da Viola, sulla ribattuta si scatena una carambola, l'ultimo tocco è di Lapadula per l'1-1.
43’ Biancorossi pericolosi prima con Odogwu e poi con Rover dopo la conclusione di Lapadula parata a terra da Poluzzi.
45’ + 2’ Tait per Odogwu in area, scarico all'indietro per Nicolussi Caviglia, palla out.

Secondo tempo
05’ Cross dalla destra di Deiola, testa in controgirata di Lapadula, grande parata in tuffo di Poluzzi.
10’ Dalla destra cross di Rog, testa in area in mischia di Deiola palla sul fondo alla destra di Poluzzi.
17’ Ci prova da fuori Rover, palla alta sul fondo.
30’ Intervento dubbio in area su Lapadula; dopo lungo consulto l'arbitro viene chiamato a vedere l'azione al Var e concede il rigore: batte Viola che spiazza Poluzzi: 1-2.
38’ Punizione dal vertice destro di Viola direttamente in porta, Poluzzi salva.
43’ Odogwu si gira bene in area, sinistro tra le braccia di Radunovic.
45’ + 5’ Grande parata di Radunovic sul colpo di testa di Zaro. Odogwu è più veloce di tutti e si avventa sul pallone, agguantando il pareggio: 2-2

Tabellino

FC SÜDTIROL - CAGLIARI 2-2 (1-1)
RETI: 7’ pt 1:0 Odogwu (FCS), 39’ pt 1:1 Lapadula (C), 29’ st 1:2 rig. Viola (C), 45’ + 5 st 2:2 Odogwu (FCS)
FC SÜDTIROL (4-3-3): Poluzzi; Curto (1’ st Berra), Masiello, Zaro, D’Orazio (13’ st Casiraghi); De Col (13’ st Berlardinelli), Nicolussi Caviglia (30’ st Pompetti), Tait; Mazzocchi, Odogwu, Rover (37’ st Carretta).
A disposizione: Iacobucci, Vinetot, Barison, Siega, Davi, Crociata, Capone,
Allenatore: Pierpaolo Bisoli
CAGLIARI (4-3-3): Radunovic; Di Pardo, Capradossi, Altare, Obert; Rog (44’ st Lella), Viola, Deiola; Nandez (44’ st Dossena), Falco (22’ st Luvumbo), Lapadula.
A disposizione: Aresti, Lolic, Carboni, Millico, Pereiro, Lella, Barreca, Zappa, Griger, Kourfalidis.
Allenatore: Fabio Liverani
ARBITRO: Niccolò Baroni di Firenze
ASSISTENTI: Alessio Tolfo di Pordenone e Francesca Di Monte di Chieti.
IV UFFICIALE: Luca De Angeli di Milano
VAR: Ivano Pezzuto (Lecce)
AVAR: Daniele Perenzoni (Rovereto)
NOTE: all’inizio della gara è stato osservato un minuto di raccoglimento alla memoria di Josef “Sepp” Insam; squadra in campo con il lutto al braccio. Cielo sereno, temperatura attorno ai 15°, campo in ottime condizioni. Spalti gremiti in ogni ordine di posti.
Ammoniti: 14’ pt Odogwu (FCS), 38’ pt Rover (FCS), 45’ pt Deiola (C), 21’ st Nicolussi Caviglia (FCS). 45’+ 5’ st Nandez (C) dalla panchina. Espulso 45’ + 5’ st Bisoli (FCS).
Angoli: 2-7 (0-4). Recupero: 4’+ 5’.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip