calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Al Druso arriva il blasonato Cagliari

Dodicesima giornata del girone di andata del campionato di Serie B 2022-2023 con l’FC Südtirol impegnato nella sesta gara interna. Sabato 5 novembre allo Stadio Druso di viale Trieste a Bolzano, con calcio d’inizio alle ore 14.00, i biancorossi affronteranno il quotato e blasonato Cagliari nella sesta gara interna. Si tratta di una prima sfida in assoluto tra le due squadre.
I padroni di casa, guidati da otto turni da mister Pierpaolo Bisoli hanno collezionato altrettanti risultati positivi: 18 punti, frutto dei successi interni con Pisa e Parma ed esterni a Como, Palermo e Perugia e dei pareggi in casa con Cosenza e Benevento e, sabato scorso, a Ferrara sul campo della Spal.
L’FC Südtirol attualmente occupa la settima posizione in classifica in condominio con Ascoli e Brescia, a sei dalla capolista Frosinone, che precede, nell’ordine Genoa (22 punti), Ternana (20) e il terzetto a quota 19 formato da Reggina, Bari e Parma. Tre punti dietro alle tre squadre a quota 18 si trova il Cagliari.
La formazione sarda, guidata dadi mister Fabio Liverani proviene dal pareggio interno per 1-1 conseguito sul terreno di casa contro la Reggina di Pippo Inzaghi.
In casa biancorossa indisponibili Sprocati, Marconi, Schiavone e Voltan.

UN MINUTO DI RACCOGLIMENTO

All’inizio della gara verrà osservato un minuto di raccoglimento alla memoria di Josef “Sepp” Insam, uno dei fondatori dell’FC Südtirol, scomparso nei giorni scorsi. La squadra scenderà in campo con il lutto al braccio.

Il Cagliari

La storia in breve - Uno storico scudetto in bacheca e la serie A lasciata da poco. Fondata nel 1920, è l'unica squadra della Sardegna ad aver militato nelle prime due divisioni del calcio italiano. Ha vinto il campionato di Serie A 1969-1970 dopo aver raggiunto la seconda posizione nel 1968-1969. Primo in Serie B 2015-2016 e in C 1951-1952. Ha raggiunto il 2º posto nelle finali con "torneo all'italiana" della Coppa Italia 1968-1969, e ha vinto la Coppa Italia Serie C 1988-1989. In campo europeo ha raggiunto gli ottavi di finale di Coppa Campioni nel 1970-1971 ed è stato semifinalista della Coppa Uefa 1993-1994. Giocatore simbolo è Gigi Riva (35 reti in 42 partite con la nazionale azzurra), tre volte capocannoniere della Serie A. La formazione sarda è, insieme a Genoa, Bologna, Napoli e Verona, tra le sole squadre ad aver vinto i campionati nazionali di prima, seconda e terza serie. La squadra dei quattro mori, retrocessa nel 2022 dalla serie A, vanta 42 presenze in serie A e 29 in B.
L’allenatore – Fabio Liverani, 46 anni, ex calciatore, in A con. Lazio, Fiorentina e Palermo, già sulle panchine di Genoa, Leyton Orient, Ternana, Lecce e Parma ha assunto la guida dei rossoblù sardi all’inizio della corrente stagione agonistica.
In campionato – Il Cagliari ha conquistato 15 punti in 12 giornate, frutto di 4 vittorie e 3 pareggi, 4 le sconfitte, 11 reti all’attivo e 12 al passivo, di cui una vittoria (a Benevento per 2-0), 2 pareggi (0-0 contro il Genoa, 1-1 a Como) 0-0 a e 2 sconfitte (ad Ascoli 2-1 in casa della Spal 1-0) in trasferta, con 4 reti segnate e altrettante subite. In casa i successi con Brescia, Modena e Cittadella, il pareggio con la Reggina e gli stop con Bari e Venezia. Nell’11esima giornata 1-1 interno con la Reggina (vantaggio sardo con Lapadula al 3’, pareggio degli amaranto calabresi al 24’ con Gagliolo).

EX DI TURNO

Mister Pierpaolo Bisoli ha giocato nel Cagliari dal 1991 al 1997 (complessivamente 188 gare ufficiali, 5 reti), vestendo la casacca rossoblù anche in Coppa Uefa 1993-1994. Ha allenato la formazione sarda nel 2010, in serie A.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,562 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip