calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Eccellenza

Giornata nera per le trentine: vince l'Anaune, le altre tutte ko

Nel sesto turno di Eccellenza l'unica gioia per le trentine arriva dall'unico scontro tra due formazioni provinciali: grazie al sinistro di Nicolò Biscaro, bravo nell'approfittare di una leggerezza della difesa avversaria, l'Anaune Val di Non batte il Lavis, superando in classifica proprio i rossoblù di Stefano Manfioletti, delusione della prima parte di stagione. Accusa il primo stop invece il Mori Santo Stefano, infilato tra le mura amiche dal Maia Alta: la doppietta di Jonas Clementi, a dir poco letale negli ultimi 16 metri, rende inutile il momentaneo pari lagarino di Daniel Pedrotti e il buon gioco proposto dai tricolori. Insieme a moriani e meranesi in vetta si affaccia il Termeno di mister Mauro Bandera: una punizione e un siluro del capocannoniere Alex Pfitscher (8 gol in 6 gare) impone al Bozner la seconda sconfitta consecutiva.

Il quarto gol stagionale di Biscaro ha regalato all'Anaune tre punti pesanti
Il quarto gol stagionale di Biscaro ha regalato all'Anaune tre punti pesanti

Rimane senza gol per un'altra domenica il Comano Terme Fiavé: a Ponte Arche i gialloneri vengono infilati da Patrick Bacher, che regala allo Stegona il terzo risultato utile filato. Tornano dall'Alto Adige senza punti le altre compagini trentine. Sul campo del Lana l'Arco 1895 non entra mai in partita: nel primo tempo i padroni di casa ipotecano i tre punti con Daniele Zingale, Manuel Scavelli e Andreas Nicoletti, a inizio ripresa Joao Loyola prova a alimentare le speranze gardesane ma Lorenz Brugger e Christof Auer mettono il punto esclamativo su un match completato dal gol del 5-2 firmato dal gialloblù Alessandro Azzolini. Scivolone del Rovereto, che concede al San Paolo la prima gioia stagionale: l'eurogol su punizione di Matteo Pecoraro è un lampo che si perde tra i sigilli biancoblù di Philipp Schweigkofler e Thomas Mair. Precipita all'ultimo posto la ViPo Trento: per il San Giorgio (a segno con la doppietta di Philipp Schweingshackl e con i gol di Philipp Bachlechner e Andreas Priller) è tutto facile e il gol della bandiera azulgrana firmato su rigore da Raffaele Russo non è certo una consolazione per la truppa di Marco Girardi. Si ferma, infine, la striscia della Strada del Vino: il quarto gol in sette giorni di Hamed Abdallah Sanogo non intimorisce il Brixen, passato a Magré grazie agli acuti di Luca Consalvo e Marco Miuli.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 6ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip