calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie D

La Luparense batte 2-0 un buon Levico Terme

La Luparense non fa sconti al Levico Terme e passa al Viale Lido per due a zero, realizzando un gol per tempo. La squadra del tecnico Claudio Rastelli, al debutto in campionato, gioca una buona gara, ma la corazzata padovana si è dimostrata letale nei momenti topici del match. Il tecnico opta per Segantini in porta, Dalla Bernardina e l'ex Trento Raggio al centro della difesa, Marini e Masetti sugli esterni. In mezzo al campo agiscono capitan Rinaldo, Gabriel e Nicolas Santuari insieme a Mazzucca, mentre in attacco Gubellini insieme al giovane Orsega.

La cronaca

Partono bene i patavini che in una ventina di minuti creano almeno un paio di occasioni con Gnago, ma Segantini è bravo a parare in tutte e due le circostanze. Il Levico Terme cresce con il passare dei minuti, mostrandosi più intraprendente nella gestione del pallone, senza però creare grossi grattacapi al portiere avversario. Nel miglior momento dei trentini la Luparense sblocca la partita: Beccaro si avventa come un falco su un lancio della propria difesa - sui cui Segantini sbaglia sull'uscita - e l'ex Sudtirol realizza il gol del vantaggio. Nella ripresa Luparense gestisce il risultato rischiando quando Rinaldo sfiora il gol del pari colpendo il palo con un colpo di testa. Alla mezz'ora è Bussi a chiudere i conti con un'incornata dagli sviluppi di un calcio d'angolo. La Luparense contiene i tentativi di rimonta dei levicensi e addirittura centra la traversa nel finale con Cabianca.
I valsuganotti scenderanno in campo per il secondo appuntamento in campionato in trasferta con il Montecchio Maggiore domenica 11 settembre.

Il tabellino

LEVICO TERME-LUPARENSE 0-2
RETI: 42’ pt Beccaro, 30’ st Bussi
LEVICO TERME: Segantini, Marini, Masetti, Santuari N., Raggio (29’ st Scandilori), Dalla Bernardina, Orsega (23’ st Gasperotti), Rinaldo (23’ st Compaore), Gubellini, Santuari G. (35’ st Fracaro), Mazzucca (18’ st Ongaro). All. Rastelli
LUPARENSE: Milan, Maset (42’ st Manè), Solerio, Cabianca, Mariutto, Boscolo (41’ st De Leo), Persano, Beccaro (25’ st Casarotto), Beltrame (41’ st Russo), Rubbio, Gnago (16’ st Bussi). All. Zironelli
ARBITRO: Santinelli di Bergamo
NOTE: 250 spettatori circa. Ammoniti Gnago e Boscolo (LU)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip