calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Serie B

Pierpaolo Bisoli è il nuovo allenatore dell’FC Südtirol

L’F.C. Südtirol comunica che il nuovo responsabile tecnico della prima squadra è Pierpaolo Bisoli. Il tecnico, 55enne, proviene dall’esperienza alla guida del Cosenza, nel campionato di serie B 2021-2022. Ha assunto la guida tecnica dei silani nel febbraio scorso, conquistando la salvezza ai playout. Si è legato all’FCS con un contratto annuale, vale a dire fino al 30 giugno 2023 con opzione per il secondo anno.

Pierpaolo Bisoli, nato a Porretta Terme (Bologna) il 20 novembre 1966, da calciatore ha giocato nel ruolo di centrocampista con diverse squadre, tra le altre il Cagliari, con cui ha disputato anche la Coppa Uefa 1993-1994.
Ha iniziato la sua carriera da allenatore come vice di Dino Zoff nella stagione 2004-2005 alla Fiorentina in Serie A. Dal 2008 al 2010 è allenatore del Cesena. Con i bianconeri, nella stagione 2008-2009, centra il primo posto nel campionato di Lega Pro e la promozione in Serie B. Nella stagione successiva disputa il campionato di Serie B, chiudendo al secondo posto e ottenendo la promozione in Serie A. Il tecnico segna così la seconda promozione consecutiva della squadra e porta i bianconeri alla partecipazione al massimo campionato dopo diciannove anni.
Nell’estate del 2010 diventa l’allenatore del Cagliari nella massima serie. Poi ancora nella massima serie, con Bologna. Torna al Cesena nel settembre del 2012 e nella stagione 2013-2014 ottiene la promozione nella massima serie vincendo i playoff. Nella sua carriera il tecnico ha allenato nella serie cadetta Perugia, Vicenza e Cremonese.
Nella stagione 2017-2018 ottiene la promozione con il Padova in Serie B. Il 5 marzo 2020 assume la guida della Cremonese. Raggiunge un importante traguardo il 27 Dicembre 2020 in Cremonese-Monza: 500 panchine da professionista. Il 17 febbraio 2022 viene ingaggiato dal Cosenza, quartultimo in Serie B con 19 punti dopo 23 partite, sostituendo l'esonerato Roberto Occhiuzzi. Termina la stagione regolare al quintultimo posto, con 16 punti raccolti in 15 partite, accede ai playout grazie alla vittoria contro il Cittadella all’ultima giornata e alla sconfitta dell’Alessandria contro il L.R. Vicenza. Nello spareggio salvezza, proprio contro i biancorossi vicentini, riesce nell'impresa di salvare i silani (1-0 per i veneti al Menti, 2-0 per i calabresi al San Vito).
Si avvarrà della collaborazione dell’attuale staff tecnico biancorosso, a cui si aggiunge il preparatore atletico Danilo Chiodi.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip