calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Tornei

Eusalp femminile: nuovo ko per il Trentino Alto Adige

Seconda partita e seconda battuta d’arresto al Torneo Eusalp per la Rappresentativa femminile under 20 del Trentino Alto Adige, che come accaduto nel match d’esordio (contro la Rappresentativa della LND) ha retto per un tempo il confronto con le avversarie, per poi cedere alla distanza.

Nella seconda sfida della importante manifestazione organizzata dall'associazione Piazza Viva in collaborazione con il Comitato Trentino della Figc, che quest’anno ha aperto le porte anche alle selezioni under 20 in rosa, le ragazze allenate da Roberto Genta sono state sconfitte sul campo di Spiazzo Rendena dalla pari categoria della Lombardia, vittoriose con il punteggio di 4-0.
La formazione di mister Mignani ha fatto la partita e nel secondo tempo è riuscita a concretizzare la propria supremazia territoriale, dopo aver chiuso la prima frazione di gioco sullo 0 a 0.

Merito della coriacea resistenza della squadra di casa, che ha risposto con la grinta e il carattere al forcing delle avversarie.
Dopo la classica fase di studio iniziale, la Lombardia ha cominciato a prendere campo e a rendersi pericolosa. Tra il 13’ e 16’ ci ha provato due volte Cavallin, che prima ha alzato la mira dal limite, poi ha trovato la pronta risposta di Panizza.
Il Trentino Alto Adige si è affacciato dalle parti di Resmini al 20’, quando Busetti ha mancato di poco il bersaglio con una conclusione dalla distanza.
Da lì in avanti è stato un monologo lombardo. Merisio, con un bel tiro mancino a giro, ha fatto sibilare la sfera a lato del palo alla destra di Panizza, protesa in tuffo. Magnago, invece, ha sparato alto, a precedere il bel tiro al volo di Bertuetti sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla sinistra.

Anche in questo caso, il pallone è terminato sul fondo, con il portiere della selezione di casa che, nell’occasione, ha rimediato un colpo (problema al collo) e ha ceduto i guantoni a Evelin Busetti, autrice di un’ottima prestazione.
La numero 12 del Trentino Alto Adige è stata subito chiamata in causa da un tiro di Cavallin, respinto in tuffo, e ha poi detto due volte “no” a Merisio, prima su una battuta da distanza ravvicinata, poi su una conclusione angolata che era destinata nell’angolino basso.
Poco prima, mister Genta aveva lanciato nella mischia la classe 2008 Debortoli, chiamata a prendere il posto di Conci.

Il vantaggio della Lombardia è arrivato in apertura di ripresa grazie a un eurogol di Vicini, che al 51’ ha recuperato palla a metà campo, lasciando partire un tiro dai 30 metri che ha scavalcato Evelin Busetti e ha terminato la propria corsa in rete. Per lei, i meritati applausi del pubblico presente.
Un minuto dopo Bertè ha provato a emulare l’avversaria, ma Resmini non si è fatta sorprendere. La selezione del Trentino Alto Adige ha preso coraggio e al 57’ ha avuto l’occasione del pareggio, propiziata da un’incursione in area di Pignato, che si è liberata di una doppia marcatura e ha poi calciato sul primo palo, trovando però la risposta del portiere avversario.
Dall’altra parte del campo, Evelin Busetti ha raccolto nuovi applausi per un doppio intervento su Cavallin, ma nulla ha potuto al 68’ sulla conclusione ravvicinata di Citaristi, che ha trovato i giusti tempi per l’inserimento su un cross dalla destra.

Nel finale le lombarde hanno arrotondato il punteggio, trovando altre due volte la via del gol. All’89’ la rapace Citaristi si è concessa la gioia della doppietta personale con una nuova deviazione vincente sotto porta, questa volta sugli sviluppi di un calcio piazzato, mentre a calare il poker (al 91’) è stata Merisio, a segno direttamente da calcio d’angolo, forse aiutata da una deviazione.

Il tabellino

LOMBARDIA – TRENTINO ALTO ADIGE 4-0
LOMBARDIA: Resmini, Vicini, Zamarra (35’st Iannelli), Merisio, Frecchiami, Balistrieri, Bertuetti (33’st Cornago), Cavallin (38’st Borghi), Ruggeri (28’st Marchiori), Magnago (14’st Citaristi), Dalfrà (17’st Leoni). Allenatore: Giacomo Mignani.
TRENTINO ALTO ADIGE: Panizza (34’pt E. Busetti), Furlini, Innerhofer (40’st Vescovi), Gastaldello (33’st Schuler), Bertamini, Campostrini, Conci (40’pt Debortoli), Bertè, Antolini (35’st Zenobi), Pignato (40’st Irschara), A. Busetti (40’st Blaas). Allenatore: Roberto Genta.
ARBITRO: Nisi di Trento (Caresia e Sacquegna di Trento).
RETI: 6’st Vicini (L), 28’st e 44’st Citaristi (L), 46’st Merisio (L).
NOTE: partita giocata sul campo di Spiazzo Rendena. Corner: Lombardia 8, Trentino Alto Adige 1. Recupero: 3’ + 4’.

Vittoria bis per la Rappresentativa Under 20 della LND

Nell’altra partita della serata, la Rappresentativa Nazionale Under 20 della LND ha bissato il successo conquistato all’esordio (2-0 al Trentino Alto Adige) superando con un netto 6-0 il Veneto e domani (sabato 18 giugno) affronterà alle 20.30 a Spiazzo Rendena la Lombardia, nel big match tra le due formazioni che guidano la classifica a punteggio pieno.
Il Trentino Alto Adige, invece, se la vedrà con il Veneto. La sfida è in programma sempre alle 20.30, sul campo di Caderzone.

I risultati della giornata

Lombardia – Trentino Alto Adige 4-0
Rappresentativa Nazionale U20 LND – Veneto 6-0
Classifica: Rappresentativa Nazionale U20 LND e Lombardia p. 6; Trentino Alto Adige e Veneto 0.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip