calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Eccellenza

Montecchio corsaro a San Giorgio, pusteresi eliminati

Termina al primo turno playoff l'avventura del San Giorgio sul panorama nazionale. Con l'uscita di scena della seconda classificata dell'Eccellenza regionale, perde valore anche lo spareggio tra Brunico e Settaurense 1934 (seconde dei due gironi di Promozione) previsto mercoledì ad Egna: chi prevarrà tra pusteresi e chiesani conquisterà soltanto la pole position nella graduatoria per improbabili ripescaggi.

Il San Giorgio all'ingresso in campo
Il San Giorgio all'ingresso in campo

Tornando all'impegno dei ragazzi di Patrizio Morini, dopo il 3 a 0 incassato sul campo del Montecchio Maggiore nella gara d'andata sarebbe servita un'impresa epica. Nonostante qualche timido tentativo dei padroni di casa, gli ospiti hanno ben presto messo il sigillo definitivo alla questione qualificazione. A metà primo tempo, su un affondo sulla sinistra dei vicentini, Mangieri si è fatto trovare pronto a due passi dalla porta e per lui è stato un gioco da ragazzi appoggiare in rete il pallone dello 0-1. Al 34' è poi giunto il raddoppio veneto: lungo lancio dalle retrovie, la difesa pusterese si è fatta trovare impreparata, il portiere Negri Bevilacqua è uscito a vuoto, quindi Casarotto si è trovato la strada spianata per il facile tocco a porta sguarnita. Da lì in poi il match ha perso ogni significato, con il San Giorgio che è comunque uscito tra gli applausi al termine di una stagione di alto livello.

In finale il Montecchio Maggiore se la vedrà con il Giorgione in un derby veneto che assegnerà il pass per la Serie D: con tutta probabilità la vincente troverà nella prossima stagione Levico Terme e Virtus Bolzano nella quarta divisione nazionale.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip