calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Eccellenza

La Virtus gioca a tennis con la Rotaliana e allunga in vetta

Tutto come da pronostico nel testacoda che ha aperto la giornata numero 31 del campionato di Eccellenza. La capolista Virtus Bolzano ha infatti conquistato i tre punti con un netto 6 a 1 ai danni dell'ormai spacciata Rotaliana, che però ha combattuto sfiorando più volte il gol lasciando nel contempo troppi spazi al forte attacco biancorosso.

Elis Kaptina è stato il protagonista assoluto dell'anticipo del Righi
Elis Kaptina è stato il protagonista assoluto dell'anticipo del Righi

La partita del Righi si apre con due tiri di poco a lato di Luca Moser, poi è la capolista a guadagnare campo. Il colpo di testa impreciso di Osorio è il preludio all'apertura delle danze firmata al 13' da Elis Kaptina con una sterzata sul fondo e un preciso tiro sul secondo palo. Poco dopo è Davide Cremonini ad infilarsi con troppa facilità nelle maglie della difesa biancazzurra per mettere in rete la palla del 2-0. La retroguardia rotaliana combina altri pasticci: in un'occasione Kaptina è impreciso, in un'altra trova con un comodo pallonetto il tris. Un guizzo di Luca Moser riporta in carreggiata gli ospiti, ma nella ripresa - ad eccezione di una trasversa su punizione della Rotaliana - è monologo biancorosso con un gran gol dal limite dello scatenato Kaptina, una botta vincente di Adrian Osorio e un rigore procurato dallo stesso Osorio e trasformato da Nicholas Mlakar.

La Virtus vola così a +6, in attesa della risposta dell'inseguitrice San Giorgio, oggi di scena sul campo del Gardolo.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 31ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,516 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip