calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Eccellenza

Allungo della Virtus Bolzano, per l'Arco un punto che vale oro

In vetta al campionato di Eccellenza si completa il cambio della guardia. Dopo l'aggancio, infatti, la Virtus Bolzano allunga: i ragazzi di Alfredo Sebastiani a Melta vanno a segno tre volte nei primi 23' (doppietta di Adrian Osorio e penalty di Matteo Timpone), rendendo vano il sussulto del Gardolo (destro di Nicholas Trentini), il San Giorgio cade invece a Termeno (tris bianconero di Alex Pfitscher, Simon Greif su rigore e Nicola Dalla Valle, tardiva reazione pusterese firmata Roberto Aquaro) e scivola a -3. Ai piedi del podio prosegue la cavalcata del Lavis: al Lona la sempre più inguaiata Rotaliana si illude con l'infilata di Tommaso Moser, ma a ribaltare il risultato a favore dei rossoblù ci pensano l'incornata di Daniele Allegretti e il contropiede vincente di Thierno Diagne dopo che lo stesso Tommaso Moser aveva colpito un palo.

Al 94' del derby gardesano Davide Grossi ha siglato un gol pesantissimo
Al 94' del derby gardesano Davide Grossi ha siglato un gol pesantissimo

In bassa classifica spreca un'enorme occasione il Dro Alto Garda. Sul campo dei cugini nonché rivali diretti nella corsa salvezza dell'Arco 1895 i gialloverdi chiudono il primo tempo sullo 0-2 grazie a due colpi di testa su azione d'angolo di Sebastiano Bertoldi e Martino Corradini. A firmare la riscossa gialloblù ci pensano due ex di turno: ad inizio ripresa è Kevin Marchione a trasformare il rigore che lancia l'assalto arcense concretizzato al 94' da Davide Grossi, bravo nel concretizzare l'assist di Leonard Rizvani. I ragazzi di Paolo Zasa si mantengono così a +6 sul terzultimo posto occupato dai droati, che si vedono staccati dal Mori Santo Stefano (prossimo avversario dei gialloverdi): i tricolori abbattono la ViPo Trento con l'incornata di capitan Cristian Pozza e il tacco di Daniel Pedrotti. Guadagna un punticino anche l'Anaune Val di Non, protagonista con il Comano Terme Fiavé di uno 0 a 0 senza troppe emozioni.

A centro classifica balzo del Bozner (a segno con Pino Ruggiero e con il penalty di Daniele De Simone) che ha superato il San Paolo (gol al 90' di Simon Fabi), vibrante pari tra Lana (doppietta di Andreas Nicoletti) e Brixen (iniziale vantaggio di Hannes Larcher e autogol del 2-2 di Alex De Biasi). Rinviato per neve il confronto tra Stegona e Maia Alta.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 29ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,531 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip