calcio.sportrentino.it
SporTrentino.it
Eccellenza

Il Lavis supera un infuriato Dro, poker Termeno a Gabbiolo

Tra le nove formazioni trentine partecipanti all'Eccellenza, nel turno numero 14 vince soltanto il Lavis. I rossoblù di mister Stefano Manfioletti hanno espugnato Oltra in un match pieno di episodi contestati: ospiti due volte a segno a cavallo dell'intervallo con un'autorete di Andrea Benamati e un rigore che fa infuriare il Dro Alto Garda e trasformato da Gjergj Mici, gialloverdi bravi nel rimontare con un penalty di Joel Núñez Mastroianni e una zampata Martino Corradini, infine allungo decisivo dei lavisani (con i padroni di casa in 9 a causa di due espulsioni, alle quali si è aggiunto il “rosso” a Terence Badu, allontanato dalla panchina) con un autogol dello stesso Corradini e il sigillo nel recupero dell'ex di turno Andrea Pancheri.

Samuel Di Meo, portiere del Lavis di mister Manfioletti
Samuel Di Meo, portiere del Lavis di mister Manfioletti

In vetta intanto allungano le due big, che faticano più nel previsto nei due testacoda. La Virtus Bolzano ha patito il dinamismo della Rotaliana, capace di portarsi avanti con un'acrobazia di Andrea Sielli; il pareggio della capolista porta la firma di Matteo Forti, poi al 95' è l'incornata di Matteo Timpone a decidere il match del De Varda, lasciando con l'amaro in bocca i ragazzi di Fabrizio Libanoro. In Val Pusteria è bastato un gol per tempo (a firma del capocannoniere Martin Ritsch e di Simon Harrasser) al San Giorgio per aver ragione di un generoso Gardolo.

Rallenta il Comano Terme Fiavé: alle Rotte botta e risposta tra Samir Ajdarovski e Kevin Marchione, ex compagni di squadra ai tempi del Dro e ora uomini gol dei gialloneri e del rinato Arco 1895. I giudicariesi vengono così superati da Brixen e Termeno: i biancazzurri della città vescovile hanno avuto la meglio sul Mori Santo Stefano (momentaneo pari di Daniel Pedrotti) grazie agli acuti di Armin Blasbichler ed Emanuele Bocchio, i traminer hanno espugnato nel posticipo il campo della ViPo Trento con Daniel Sebastiani (doppietta) sugli scudi dopo le reti iniziali di Simon Greif e Alex Pfitscher e l'illusorio 1-2 del solito Matteo Pecoraro.

Nulla di fatto a Maso Ronco tra San Paolo e Anaune Val di Non, completano il quadro il pareggio del Talvera (vantaggio Bozner con Pino Ruggiero, pari Stegona con Hannes Winkler) e il blitz in rimonta del Lana (decisivi il rigore di Luca Sorrentino e il lampo di Manuel Scavelli) sul campo del Maia Alta (momentaneo vantaggio di Alessandro Capobianco).

IL QUADRO COMPLETO DELLA 14ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip