SporTrentino.it
Serie C

A Vercelli sfida d’alta quota per il Südtirol

Settima giornata d’andata del campionato di Serie C con l’FC Südtirol impegnato nella terza trasferta. I biancorossi di mister Ivan Javorcic, dopo il successo interno ottenuto mercoledì contro il Renate (2-0, doppietta di Broh) e con 13 punti in classifica, frutto di quattro successi e un pareggio, si accingono da affrontare la gara esterna sul campo della Pro Vercelli. Calcio d’inizio alle ore 14.30 di domenica 3 ottobre sul terreno dello Stadio “Silvio Piola” di Vercelli. Si tratta di un’importante sfida nei quartieri alti della classifica tra due squadre bene attrezzate.
Le “bianche casacche”, guidate da Giuseppe Scienza nelle prime sei giornate di campionato hanno colto quattro vittorie consecutive (rispettivamente con Lecco, in casa della Pro Sesto, sul terreno amico con il Seregno e sul campo della Juventus U23) e sono reduci da due pareggi di fila: con il Trento e sul terreno della Virtus Verona nel turno infrasettimanale, recuperando due volte lo svantaggio.
L’FC Südtirol, in campionato, proviene dal successo interno ottenuto mercoledì al “Druso” con il Renate, dopo la sospensione del match in quel di Legnago. Domenica scorsa la vittoria interna con la Pergolettese (1-0), dopo la vittoria casalinga nel derby con il Trento (2-0), il pareggio sul campo dell’Albinoleffe (1-1) e il successo nel match d’esordio, al “Druso” contro la Virtus Verona (1-0): 13 punti in cinque gare.

Gli avversari

Ventiquattro campionati in prima divisione nazionale (ultimo 1934-1935) con 7 scudetti: 1908, 1909, 1911, 1912, 1913, 1921, 1922; 15 in seconda divisione (ultimo 2017-2018), 23 in terza divisione nazionale. Campione Italia seconda categoria 1907, campione Fif 1908, Scudetto dilettanti 1994. 2° posto serie C 1943, Lega Pro 1. Divisione 2014 e vittoria playoff 2012. Campionato 2020-2021: 4ª girone A Serie C. Perde il primo turno dei play-off nazionali contro l’FCS: Pro Vercelli-FC Südtirol 2-1, FC Südtirol-Pro Vercelli 2-1 (passa l’FCS meglio piazzato in regular season)
L’allenatore è Giuseppe Scienza è il tecnico della Pro Vercelli dall’inizio della corrente stagione agonistica. Scienza, chiamato a sostituire Francesco Modesto accasatosi al Crotone, è reduce dall’esperienza sulla panchina del Monopoli. Nato a Domodossola il 14 ottobre 1966, da calciatore ha vestito, tra le altre, le maglie di Torino, Reggiana, Piacenza, Catania, Reggina e Venezia. Da allenatore ha guidato in serie C Viareggio, Cremonese, Alessandria, Feralpisalò e Monopoli, oltre agli incarichi di Brescia in serie B e Chiasso in serie B Svizzera. 
Il mercato: 14 giocatori in uscita e altrettanti in entrata. Sono arrivati i portieri Gasparini dall’Udinese e Rendic dal Chievo U19, i difensori Cristini dalla Sambenedettese, Rodio dal Crotone, Macchioni dall’Alessandria, i centrocampisti Awua dallo Spezia, Belardinelli dall’Empoli U19 e Vitale dal Frosinone e gli attaccanti Bruzzanti dal Crotone, Gatto dalla Triestina, Bunino dal Pescara.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip