SporTrentino.it
Eccellenza

Poker Lavis e Mori, tris Comano Fiavé. E la ViPo è seconda

Balza al secondo posto dell'Eccellenza l'imbattuta e sorprendente ViPo Trento. Con la seconda vittoria di misura in pochi giorni, i collinari cambiano la propria classifica: a Gabbiolo il San Paolo sblocca il risultato a inizio ripresa con Thomas Mair, ma nell'ultimo quarto d'ora ci pensano Filippo Carella in mischia e Matteo Pecoraro (che si procura e realizza un rigore) a ribaltare il risultato. Davanti intanto continua a correre la Virtus Bolzano, a cui basta il lampo a inizio secondo tempo di Matteo Timpone per aver ragione dell'Anaune Val di Non.

Filippo Carella, difensore goleador della ViPo Trento
Filippo Carella, difensore goleador della ViPo Trento

Poco sotto marciano a braccetto Comano Terme Fiavé e Mori Santo Stefano. I termali (a segno Sharin Pasini, Alessio Bosetti e Marco Dalponte) espugnano con una prova d'autorità il campo del Brixen, i lagarini (timbri di Andrea Libera, Marco Canali e Daniel Pedrotti, rigore finale di capitan Cristian Pozza) non lasciano scampo al Gardolo (inutile il lampo di Nicola Bazzoli).

Secondo successo consecutivo anche per il Lavis, che sembra essersi messo alle spalle il periodo più difficile. Il confronto tra i rossoblù e l'Arco 1895 è a senso unico: Claudio Barbetti ci ha preso gusto e firma un'altra doppietta (battuta dal limite e rigore), poi Gjergj Mici e Thierno Diagne completano il poker, con il gol della bandiera di Daniele Rosà che serve solo per le statistiche.

In zona salvezza, fa ben sperare il secondo pareggio filato della Rotaliana: a Mezzolombardo i biancazzurri (in rete Mirko Bergamo e Nicolò Truzzi) fermano il quotato Bozner, che apre la sfida con Felix Willeit e la chiude con l'ex di turno Andrea Gasparini. Discorso diverso per il Dro Alto Garda, che appare in crisi di risultati: ad Oltra passa il Maia Alta con l'acuto di Matthias Bacher e il penalty di Martin Ciaghi.

Nel derby pusterese, sonante tris del San Giorgio (doppietta di Martin Ritsch e sigillo di Ciro Iattarelli), mentre tra Termeno e Lana è equilibrato botta e risposta con l'autorete di Benjamin Zuech e il gol di Philip Spiess che replicano ai gol ospiti di Alexander Nischler e Manuel Scavelli.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 6ª GIORNATA DI ECCELLENZA

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,545 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip