SporTrentino.it
Serie C

Giovanni Zaro, un centrale per la difesa del Südtirol

L’FC Südtirol comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Giovanni Zaro. Il 27enne, difensore centrale, svincolato, si è legato al club biancorosso con un accordo di due anni, ovvero con scadenza il 30 giugno 2023. Il centrale difensivo milanese nelle ultime due stagioni ha giocato nel campionato di serie C girone B con la maglia del Modena, collezionando 55 presenze con 2 reti e 1 assist.
Nato a Vanzaghello, comune della città metropolitana di Milano il 12 maggio 1997, 193 centimetri per 80 chilogrammi di peso forma, Giovanni Zaro è un difensore centrale di piede destro. Vanta oltre 120 presenze in serie C. Ha iniziato a giocare nel Como, poi tutta la trafila nel settore giovanile della Pro Patria, società nella quale è cresciuto e ha giocato a lungo in prima squadra (133 gare, 13 reti). In mezzo due stagioni disputate, rispettivamente con le maglie di Albinoleffe Primavera (23 gare, 1 rete) ed Inter Primavera (19 gare, 3 reti).

Nel 2011-2012 gioca 23 gare (una rete) con la Primavera dell’Albinoleffe, guadagnando la chiamata del c.t. Alberico Evani per la nazionale under 18 in occasione delle due partite con la Svizzera del marzo 2018. La stagione successiva, 2012-2013 disputa 19 gare con la Primavera dell’Inter (3 reti) tra campionato, fase finale, Supercoppa di categoria e Torneo di Viareggio. Nel 2013-2014 colleziona 4 presenze con il Castiglione in Lega Pro Seconda divisione A e, da gennaio a giugno, 5 presenze in Lega Pro Prima divisione A con la Pro Patria. Con la società di Busto Arsizio disputa le due successive stagioni in serie C (2014-2015: 17 gare, un assist; 2015-2016: 23 partite con un gol e un assist) e altre due in serie D (2016-2017: 23 gare, 4 reti; 2017-2018: 37 presenze e 6 reti). Torna in serie C con la Pro Patria e con i bustocchi - guidati dall’estate del 2017 da mister Iva Javorcic - gioca 28 gare (2 reti) nel 2018-2019 e 22 (1 rete). Poi le due stagioni con la casacca del Modena: 2019-2020 (22 presenze, 1 rete) e 2020-2021 con 33 presenze, di cui 31 nel girone B di serie C con una rete e un assist e 2 nei play-off contro l’Albinoleffe.

«Fin dalle prime parole con il direttore sono rimasto positivamente colpito sia dall’interesse mostrato nei miei confronti, sia dall’organizzazione societaria. - afferma - Di questa realtà ho solo sentito parlare molto bene da tutti, indistintamente e sotto tutti i punti di vista, quindi non ho esitato minimamente ad accettare. Arrivo con motivazioni forti e con tanta voglia di iniziare questa nuova avventura. Ho avuto modo di lavorare due anni insieme a mister Javorcic alla Pro Patria: nella stagione in cui abbiamo vinto il campionato e lo scudetto di serie D e in quella successiva in C centrando l’obiettivo che la società si era posta. Questo è stato un ulteriore fattore che mi ha spinto a scegliere l’FC Südtirol. Tecnicamente sono un difensore centrale che in fase di copertura sfrutta la statura, mentre in fase di impostazione gioca il pallone impostando l’azione da dietro».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip