SporTrentino.it
Serie C

Al Druso vince il Südtirol ma passa l'Avellino

Non basta una vittoria al Südtirol per superare l'ostacolo dei quarti di finale dei play-off di serie C, che premiano l'Avellino, vittorioso 2-0 all'andata.
La sfida di ritorno si chiude con il successo di misura dei biancorossi, ma in virtù del risultato conseguito in gara-1 sono gli irpini a staccare il pass per la semifinale con il Padova.
I biancorossi giocano con il cuore, ci mettono impegno e grinta in una partita molto combattuta e a tratti spigolosa contro un Avellino guardingo.

Non basta però a ribaltare l’esito della doppia sfida. Il successo biancorosso per 1-0 premia la squadra di Pietro Braglia, in dieci uomini dal 27’ del primo tempo in seguito all’espulsione di Aloi per doppia ammonizione.
Al 9’ di recupero la rete: De Francesco atterra Rover in area e l’arbitro (dopo due gol annullati per fuorigioco) concede il calcio di rigore. Batte Casiraghi palla alla destra del portiere, che intuisce ma non ci arriva: 1-0 e triplice fischio finale. L’FCS esce a testa alta da un’annata impegnativa, avvincente, ricca di emozioni e di soddisfazioni.

In campo

Mister Stefano Vecchi, privo degli squalificati Tait, Marchi ed El Kaouakibi, schiera l’FCS con il 4-3-2-1. Davanti a Poluzzi: Fabbri, Curto, Vinetot, Morelli in difesa, Beccaro, Fink e Karic in mezzo al campo con Voltan e Casiraghi alle spalle di Fischnaller.
Mister Pietro Braglia, privo dello squalificato Laezza, schiera gli irpini con il tradizionale 3-5-2. Tra i pali Forte, in difesa Rizzo, Dossena, Illanes, a centrocampo Ciancio, Carriero, Aloi, D'Angelo e Tito, in avanti Maniero e Santaniello.

La cronaca

Primo tempo
0’ Sostituzione prima dell'inizio nell'FCS rispetto all’11 annunciato: Karic al posto di Gatto infortunatosi nel riscaldamento.
10’ Prima fase a ritmo sostenuto.
23’ Punizione dalla sinistra di Voltan dalla trequarti, palla tra le braccia di Forte.
26’ Punizione dalla destra di Casiraghi, Morelli spizza di testa in area irpina, la palla sfila sul fondo.
27’Aloi atterra poco prima dell'area ospite Casiraghi: secondo giallo per il giocatore irpino: espulso.
28’ Casiraghi batte la punizione, la barriera respinge. Sugli sviluppi dell'azione Morelli calcia al volo sul fondo dal limite di destra.
36’ Voltan: conclusione a giro dal limite, Forte para a terra in due tempi.
39‘ Voltan pennella dalla destra, testa di Fischnaller il portiere Forte smanaccia e sventa il pericolo.
44’ Fischnaller sottrae palla ad un difensore in disimpegno, palla a Voltan, intervento coraggioso in scivolata di Illanes che stoppa il biancorosso dentro l'area di rigore: sospetto tocco di braccio.

Secondo tempo
4’ Casiraghi dal fondo di sinistra imbecca Volta, controllo e tiro, palla che sfiora il montante più lontano.
7’ Karic: cross in area per Odogwu anticipato di testa in angolo, sugli sviluppi Corto manca il tap-in ravvicinato.
18’ Su un batti e ribatti in area ospite Rizzo tocca con la mano in area, ma l'arbitro fa proseguire.
30’ Tiro da fuori area di D'Angelo deviato in angolo
37’ Colpo di testa di Morelli ad incrociare da distanza ravvicinata palla in rete: gol annullato per fuorigioco.
39’ Cross di Voltan dalla destra a giro, tocco in rete di Odogwu: l'arbitro annulla per fuorigioco.
45’ Velenosa punizione di Casiraghi, palla poco sopra la traversa.
45’ + 3’ Grande parata di Poluzzi su Bernardotto lanciato solo verso la porta biancorossa.
45’ + 9’ De Francesco atterra Rover in area: rigore. Batte Casiraghi palla alla destra del portiere, che intuisce ma non ci arriva: 1-0. Poi l'arbitro fischia la fine.

Il tabellino

FC SÜDTIROL - US AVELLINO 1912 1-0 (Risultato andata: 0-2)
FC SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Fabbri (36’ st Davi), Curto, Vinetot (36’ st Magnaghi), Morelli; Beccaro (1’ st Odogwu), Fink (21’ st Rover), Karic (9’ st Greco); Voltan, Casiraghi; Fischnaller.
A disposizione: Meneghetti, Pircher, Gatto, Malomo, Polak.
Allenatore: Stefano Vecchi
US AVELLINO 1912 (3-5-2): Forte; Rizzo (39’ st Adamo), Dossena, Illanes; Ciancio, Carriero (39’ st Miceli), Aloi, D'Angelo, Tito; Maniero (29’ st Bernardotto), Santaniello (30’ pt De Francesco).
A disposizione: Pane, Leoni, M. Silvestri, Fella, Errico, Rocchi, L. Silvestri, Baraye,
Allenatore: Pietro Braglia
ARBITRO: Alessandro Di Graci di Como
ASSISTENTI: Marco Ceccon di Lovere e Cosimo Cataldo di Bergamo
IV UFFICIALE: Luca Zufferli di Udine
RETE: 45’ + 9’ st 1:0 rigore Casiraghi (1-0)
NOTE: cielo prevalentemente sereno, temperatura sui 25°; campo in ottime condizioni; gara con gli spettatori nei numeri consentiti. Prima della partita la premiazione di capitan Hannes Fink per le 300 gare in maglia FCS e Alessandro Fabbri per le 100 gare in biancorosso da parte del presidente Walter Baumgartner e dell’Amministratore delegato Dietmar Pfeifer.
Ammoniti: 18’ pt Aloi (AV), 37’ pt Morelli (FCS), 8’ st Voltan (FCS). 18’ st Forte (AV), 22’ st Greco (FCS), 24’ st Vinetot (FCS), 44’ st Illanes (AV), 45’ + 3’ st Adamo (AV)
Espulso: 27’ pt Aloi (AV) per somma di ammonizioni.
Angoli: 10-2 (4-0). Recupero: 2’+ 9’

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,445 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip