SporTrentino.it
Serie C

Playoff, Südtirol battuto in rimonta dalla Pro Vercelli

Pro Vercelli - FC Südtirol 2-1 al termine dei primi 90’ della sfida di andata e ritorno del primo turno dei playoff nazionali di serie C. Sul “sintetico” del “Silvio Piola” di Vercelli, in un pomeriggio caldo, in modalità “a porte chiuse” e in diretta tv su Rai Sport, i biancorossi di mister Stefano Vecchi subiscono il gol (su rigore) all’ultimo respiro della gara.

Dopo 8’ i padroni di casa sbagliano un rigore con Rolando, che calcia a lato, alla destra di Poluzzi.
Ospiti in vantaggio al 28’: palla in profondità per Odogwu, appoggio di sponda per Tait che calcia, Awua tocca con la mano: rigore. Dagli undici metri calcia Casiraghi con il destro ad incrociare, palla nel sacco alla destra di Saro: 0-1.

Nella ripresa, all’11’ il pareggio dei padroni di casa: punizione dalla sinistra, destro di Emmanuello, la palla scavalca la barriera e si insacca alla destra di Poluzzi: 1-1. La beffa all’ultimo secondo dei 4’ di recupero: Rolando si coordina in area ospite e prova a concludere, la palla finisce sulla mano del girato Fabbri: rigore. Batte Costantino dagli undici metri, cannonata e palla in rete: 2-1
Mercoledì 26 maggio, alle 17.30, gara-2 sul terreno del “Druso”. Per regolamento, in caso di parità complessiva dopo la gara di ritorno supera il turno la squadra testa di serie, ovvero la meglio piazzata al termine della regular season.

In campo

Francesco Modesto schiera la sua Pro Vercelli con gli stessi 11 che hanno superato la Juventus Under 23 nel secondo turno della fase a gironi dei play-off. 3-4-2-1 con Saro tra i pali, difesa a tre con capitan Masi, Auriletto e Hristov, a centrocampo Leonardo Gatto, Emmanuello, Awua, e Clemente con Zerbin e Rolando dietro alla punta avanzata Comi.
Mister Stefano Vecchi presenta l’FCS con il 4-3-2-1. Davanti a Poluzzi: Fabbri, Curto, Malomo e Morelli, in mezzo al campo Tait, Karic e Greco con Casiraghi e Voltan dietro a Odogwu

La cronaca

Primo tempo
2’ Punizione di Casiraghi dalla destra, respinge la difesa poi Masi appoggia di testa a Saro.
7’ Conclusione di Comi, Poluzzi respinge
8’ Rigore per la Pro Vercelli. Comi finisce a terra in area. Dagli undici metri calcia Rolando con il mancino: tiro strozzato e angolato, palla sul fondo alla destra di Poluzzi, che aveva intuito bene il lato.
10’ Cross di Voltan per la testa di Tait che manda alto di poco.
18’ Angolo di Casiraghi dalla destra, palla insidiosa, Clemente si rifugia in angolo.
28’ Palla in profondità per Odogwu, appoggio di sponda per Tait che calcia, Awua tocca con la mano: rigore. Dagli undici metri calcia Casiraghi con il destro ad incrociare, palla nel sacco alla destra di Saro: 0-1
33’ Punizione di Casiraghi dalla trequarti di destra, palla tesa sotto porta, Odogwu manca di poco la deviazione.
38’ Tiro di Comi, Poluzzi para a terra.
43’ Cross dal fondo di destra di Casiraghi, testa di Odogwu, palla di poco sopra la traversa.
Tiro-cross dalla destra di Morelli, sventa Saro.46’

Secondo tempo
4’ Angolo di Voltan dalla sinistra, incornata di Malomo da centro area, palla fuori di poco.
8’ Emmanuello ci prova da fuori area, Poluzzi respinge.
11’ Punizione dalla sinistra, destro di Emmanuello, la palla scavalca la barriera e si insacca alla destra di Poluzzi: 1-1
16’ Rolando conclude alto da dentro l'area.
23’ Punizione pericolosa di Emmanuello dalla destra, palla alta di non molto.
32’ Grande intervento di Saro: Tait appoggia in area a Beccaro, conclusione potente, il portiere di casa compie una respinta miracolosa.
34’ Rolando dalla destra per Zerbin che concluse alto di poco da dentro area cercando in palo più lontano.
90’ + 4’ Rolando si coordina in area prova a concludere, mano di Fabbri girato: rigore. Batte Costantino dagli undici metri, cannonata in rete: 2-1

Il tabellino
FC PRO VERCELLI 1982 - FC SÜDTIROL 2-1
FC PRO VERCELLI 1982 (3-4-2-1): Saro; Masi, Auriletto (1’ st Iezzo), Hristov; L. Gatto (1’ st Blaze), Emmanuello (35’ st Nielsen), Awua, Clemente (35’ st Bruzzaniti); Zerbin, Rolando; Comi (30’ st Costantino).
A disposizione: Tintori, Della Morte, Rizzo, Esposito, Erradi, Merio, Iezzi, Carosso.
Allenatore: Francesco Modesto
FC SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Fabbri, Curto, Malomo, Morelli; Tait, Karic (38’ st Fink), Greco (15 st E. Gatto); Casiraghi (15’ st Beccaro), Voltan (15’ st Rover); Odogwu (26’ st Marchi)
A disposizione: Meneghetti, Pircher, Vinetot, Davi, Polak, Magnaghi.
Allenatore: Stefano Vecchi.
ARBITRO: Luigi Carella di Bari (Paolo Laudato di Taranto e Francesco Rizzotto di Roma 2).
RETI: 28’ pt 0:1 rigore Casiraghi (FCS); 11’ st 1:1 Emmanuello (PV), 45’ + 4’ st 2:1 rigore Costantino (PV)
NOTE: pomeriggio con cielo sereno, temperatura sui 20°; campo sintetico; gara a porte chiuse.
Ammoniti: 32’ pt Masi (PV), 35’ pt Tait (FCS), 20’ st Karic (FCS), 21’ st E. Gatto (FCS).
Angoli: 4-4 (2-2). Recupero: 1’+ 4’

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip