SporTrentino.it
Serie C

Il Südtirol affronta la Pro Vercelli in diretta tv

I play-off entrano nel vivo. Archiviata la fase a gironi, scatta ora la fase nazionale con la gara d’andata del primo turno. Il sorteggio ha messo di fronte Pro Vercelli ed FC Südtirol. Per i biancorossi di mister Stefano Vecchi prima partita in trasferta, domenica 23 maggio al “Silvio Piola” di Vercelli con calcio d’inizio alle ore 15.30 e diretta televisiva in chiaro sulle frequenze di Rai Sport.

Ritorno al “Druso” di viale Trieste a Bolzano mercoledì 26 maggio (alle 17.30). L’FC Südtirol, come terza classificata (la migliore dei tre gironi) al termine della stagione regolare entra in scena in questa fase da testa di serie e lo fa sul sintetico della Pro Vercelli, formazione guidata da Francesco Modesto, quarta classificata nel girone A dietro al promosso Como, all’Alessandria e al Renate. Le “Bianche Casacche” piemontesi sono entrate in gioco nel secondo turno dei play-off a gironi in “gara secca”. Fase superata grazie al successo interno per 1-0 (82’ Costantino) conquistato mercoledì scorso contro la Juventus Under 23, che proveniva dal successo per 3-1 conquistato sul campo della Pro Patria. Per regolamento, in caso di parità complessiva dopo la gara di ritorno supera il turno la squadra testa di serie.

Il primo turno dei playoff

Nell’urna del sorteggio nomi delle dieci squadre partecipanti alla fase: le sei compagini provenienti dal secondo turno dei play-off dei gironi (Pro Vercelli e Albinoleffe girone A, Feralpisalò e Matelica girone B, Palermo e Bari girone C), le tre terze classificate nella stagione regolare (FC Südtirol migliore terza di tutta la serie C, Renate e Avellino) e infine la migliore quarta classifica della regular season (Modena). Gli accoppiamenti sono stati definiti dal sorteggio tra le teste di serie (che hanno il diritto di giocare in casa il ritorno della doppia sfida), ovvero le squadre entrate nei play-off in questa fase, il Bari come migliore tra le squadre che hanno passato la fase a gironi e le altre cinque che hanno superato la fase a gironi. Le teste di serie passano il turno in caso di parità complessiva dopo 180 minuti. Nel secondo turno (andata e ritorno) entreranno in scena le seconde classificate dei tre gironi: Alessandria, Padova e Catanzaro con il ruolo di teste di serie insieme alla migliore classificata in regular season delle cinque qualificate anche qui gli accoppiamenti saranno a sorteggio, si gioca domenica 30 (andata) e mercoledì 2 giugno (ritorno). Final Four: domenica 6 e mercoledì 9 semifinali con sorteggio integrale, poi domenica 13 e mercoledì 16 la finale: solo la final four prevede, in caso di parità, supplementari e rigori.

Gli avversari

La Pro Vercelli figura tra le società storiche dell’Italcalcio, con 7 scudetti in bacheca che risalgono ad un lontano quanto glorioso passato. Nel 1909 il primo di cinque titoli nazionali consecutivi delle bianche casacche. Gli altri due scudetti sono datati 1921 e 1921. In bacheca anche uni scudetto dilettanti, quello del 1994. Complessivamente: 24 stagioni nella massima divisione nazionale, 15 tra i cadetti, 24 campionati in terza divisione e 38 in quarta categoria.
L’allenatore è Francesco Modesto, classe 1982, già centrocampista con un lungo trascorso tra i professionisti con 9 stagioni in serie A con le maglie di Reggina, Genia, Bologna, Parma e Pescara e 8 stagioni in B. Da allenatore il debutto nel Rende 201-2019 (10° posto e primo turno play-off perso con il Potenza), quindi il Cesena in serie C girone B nella stagione 2019-2020 fino al 27 gennaio (esonero con la squadra al 13esimo posto: 25 punti in 23 gare). Dalla scorsa estate allena la Pro Vercelli.
Il cammino in campionato e nei play-off di girone: nelle 38 giornate di regular season i piemontesi hanno colto 63 punti (32 in casa) con 17 vittorie e 12 pareggi, 9 le sconfitte. 4° posto finale alle spalle di Renate (65), Alessandria (68) e del promosso Como (75). Entrata in scena nel secondo turno dei play-off a girone in gara secca, mercoledì 19 maggio ha superato per 1-0 la Juventus U23 con gol-partita di Costantino all’82’.

Ex di turno

Tra le fila della Pro Vercelli, l’attaccante 31enne Rocco Costantino, 63 gare con l’FCS con 24 reti e 3 assist dal luglio 2017 al gennaio 2019.

I precedenti

Sono 18 i precedenti tra Pro Vercelli ed FCS. I biancorossi hanno colto 6 vittorie (4 interne) e 7 pareggi (4 interni) e sono stati sconfitti in 5 occasioni (1 volta in casa). Al “Silvio Piola” il primo dei 9 precedenti risale al 18 gennaio 2004: 0-0, all’andata di quella stagione, il 7 settembre 2003, al “Druso” finì 2-2. L’ultimo precedente in ordine cronologico è datato 2014, 7 giugno. Si tratta della finale di ritorno dei play-off di serie C1: Pro Vercelli-FCS 1-1 (Corazza per i biancorossi al 16’, gol di tacco di Fabiano per i piemontesi al 49’). All’andata, l’1 giugno 2014, al “Druso”, i piemontesi si imposero 1-0 (51’ Cosenza).

Il programma del primo turno dei playoff

Gara d’ andata 23 maggio (ritorno il 26 maggio)
Matelica - Renate (ritorno a Renate)
Pro Vercelli - FC Südtirol (ritorno a Bolzano)
Palermo - Avellino (ritorno a Avellino)
Albinoleffe - Modena (ritorno a Modena)
Feralpisalò - Bari (ritorno a Bari)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,43 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip