SporTrentino.it
Serie C

Ultima di campionato a Pesaro per l'FC Südtirol

L’FC Südtirol, matematicamente terzo in classifica, si appresta ad affrontare l'ultimo turno del campionato di serie C girone B, con l'obiettivo di chiudere in bellezza e di conquistare la palma di migliore terza dell’intero campionato.
I biancorossi saranno di scena a Pesaro allo stadio “Tonino Benelli” domenica 2 maggio alle 15 per affrontare la Vis Pesaro.

La formazione guidata da Stefano Vecchi proviene dal pareggio interno “di rigore” per 1-1 conseguito domenica scorsa al “Druso” contro il Cesena, con reti di Daniele Casiraghi (vice cannoniere del girone con 14 reti, al terzo centro stagionale su rigore) e del co-cannoniere del raggruppamento B Mattia Bortolussi.
In casa biancorossa mancherà il centrocampista Leandro Greco, squalificato per un turno per somma di ammonizioni.
La Vis Pesaro proviene dal successo esterno per 1-0 conquistato sul campo del Mantova con gol-partita di Cannavò all’8’. Tre punti utili alla squadra di mister Daniele Di Donato per conquistare la salvezza matematica.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA E CLASSIFICA

Gli avversari

La Vis Pesaro è uno dei club più vecchi d’Italia. Una società di lungo corso che ha militato per la maggiore nei campionati di Serie C (questa è la 26esima stagione in terza divisione nazionale). I marchigiani hanno sfiorato due volte la Serie B, senza però raggiungerla. La prima volta nella stagione 1968-1969, la seconda promozione nel 1988-1989.
L’allenatore è Daniele Di Donato, 43enne marchigiano di Giulianova, 413 presenze in B da calciatore tra il 1996 e il 2014 con le maglie di Torino, Castel di Sangro, Siena, Palermo, Arezzo, Ascoli e Cittadella. Da tecnico, dopo la Beretti del Modena nel 2016-2017, ha guidato la Jesina, per poi vincere il campionato di serie D 2018-2019 con l’Arzignano (13 reti di Rapha Odogwu), poi le esperienze ad Arezzo e a Trapani. Il 3 novembre 2020 è subentrato a Giuseppe “Nanu” Galderisi al timone della Vis Pesaro.
La Vis Pesaro occupa attualmente il 14esimo posto, che significa salvezza matematica: 41 punti dopo 37 gare (11 vittorie, 8 pareggi, 18 sconfitte). Manuel Di Paola, centrocampista classe 1997, è il cannoniere della compagine marchigiana con 7 gol.

Il cammino in campionato dell'FCS

L’FC Südtirol, 72 punti in 37 gare, frutto di 20 vittorie e 12 pareggi (5 stop) con 63 reti all’attivo (terzo miglior attacco) e 28 al passivo (terza miglior difesa dopo Modena e Padova). In trasferta terza squadra per rendimento dopo Padova (36 punti) e Cesena (33): 31 punti in 18 gare (8 vittorie, 7 pareggi, 3 sconfitte).

Ex di turno

Davide Voltan, arrivato all’FCS nel gennaio scorso, ha giocato nella Vis Pesaro dal mese di gennaio 2019 fino allo stop per lockdown nel 2020, complessivamente: 41 gare con 6 reti e un assist per poi passare alla Reggiana nell’estate scorsa.

I precedenti

Sono 5 i precedenti: 4 vittorie FCS e 1 marchigiana. All’andata, il 17 gennaio scorso al “Druso”, successo dell’FCS per 1-0 grazie al gol firmato da Hannes Fink al 53'.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,483 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip