Serie D
lunedì 7 gennaio 2019
CALCIO
Pareggio che accontenta poco il Levico Terme

Il Levico Terme si fa agguantare ancora una volta e in casa del Sandonà finisce uno a uno.
I valsuganotti, seppur in formazione rimaneggiata, senza lo squalificato Bagatini e gli infortunati Esposito e Acka, provano a raccogliere l'intera posta in palio per allontanarsi parzialmente dalle zone calde della classifica, ma centrano un nuovo pareggio dopo essere passati in vantaggio. La formazione del presidente Sandro Beretta che dopo un buon primo tempo chiuso in vantaggio grazie ad una rete di Aquaro, non è riuscita nella ripresa ad evitare il gol dei padroni di casa, arrivato nei primi minuti con Bigoni che ha sfruttato un intervento di Costa non perfetto.
Mister Andrea Vitali conferma il 3-5-2 utilizzato nell'ultima partita del girone d'andata contro la capolista Adriese, con Costa tra i pali, e con i tre di difesa Pregnolato, Dall'Ara e Demian. Cariello a fungere da playmaker assistito da Rinaldo e Castellan, con Salvaterra e Guatieri sugli esterni. In attacco fiducia al duo Aquaro-Bertoldi.
L'avvio di gara non è certo frenetico con le due formazioni che faticano a sviluppare il loro gioco per l'alta posta in palio. Al 14', dagli sviluppi di un calcio d'angolo, nasce una mischia in area Sandonà, con Aquaro e Guatieri che si vedono respingere le rispettive conclusioni. Le azioni da gol latitano fino alla mezz'ora, con il Levico che passa in vantaggio: cross di Castellan dalla sinistra e incornata vincente di Aquaro sul secondo palo per il sesto gol in campionato della punta. I padroni di casa subiscono il colpo, ma al 42' sfiorano il pareggio con una girata da pochi passi di Aperi che Costa devia sopra la traversa.
Dopo l'intervallo il Sandonà attacca con maggior convinzione e al 10' pareggia con Bigoni che sfrutta un traversone insidioso di Mortati e un intervento di Costa non perfetto nell'occasione. I padroni di casa attaccano alla ricerca del gol vittoria con Bigoni e Zanetti, ma i trentini si salvano. Il Levico tiene fino alla fine e pareggia uno a uno.
Domenica contro la Clodiense i termali giocheranno sul sintetico di Borgo Valsugana, per via del manto erboso del Viale Lido ghiacciato.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,703 sec.

Inserire almeno 4 caratteri