SporTrentino.it
Varie

Le squadre si sfidano a colpi di palleggi sui Social

Scatenare la fantasia, sperimentando nuove attività. In questo momento così difficile la nostra casa diventa il nostro mondo, manifestando la vita che cambia e allora il Pulcino d'Oro, Torneo Internazionale che quest'anno dal 18 al 21 giugno spera di veder compiere la propria sesta edizione, ha lanciato un contest (insieme a molte squadre), subito seguito e apprezzato da tante società regionali come l'Us Levico Terme, l'Fc Obermais, Fc Nogaredo e tra le tante. "Un calcio al Coronavirus... #stoacasagiocando": nell'attesa che la situazione si risolva al più presto è stato chiesto alle società partner del Pulcino d'Oro - una decina in tutta italia, partendo dall'Alto Adige, Merano, fino alla Sicilia in provincia di Messina per un simbolico abbraccio di tutta la penisola, passando dalla capitale Roma, Milano, Bovolone (Verona) e Trieste - di realizzare un disegno, un testo o un filmato, in cui i bambini raccontino cosa rappresenti lo sport, il calcio in particolare, per loro. Sono già stati pubblicati sulla pagina Facebook e Instagram del Pulcino d'Oro alcuni dei video e disegni più simpatici, originali e passionali, per far sentire i più giovani parte di questo sport anche in questo momento così complicato, nel rispetto delle regole e della salute di tutti.
In regione tante altre società hanno dato vita a diversi contest in attesa di tornare a palleggiare e giocare in campo. In questi giorni di emergenza, dove la mobilità è fortemente limitata, hanno deciso di mettere in atto diverse iniziative anche ViPo Trento e Trento, insieme a Lavis, Calisio - una delle prime a lanciare iniziative social per i suoi tesserati - Ravinense, Verla, Anaune Val di Non, Telve, Borgo, Lavis, Mezzocorona e tante altre. La società collinare ha fatto partire il contest #iorestoacasaepalleggio, con l’invito rivolto ai ragazzi del proprio settore giovanile e scuola calcio e di tutte le altre società che hanno aderito a questa simpatica iniziativa. Non solo, perchè protagonisti lo sono proprio tutti, come sottolineano i diversi profili social delle società che rivolgono a “mamme, papà, fratelli, sorelle e animali domestici” l’invito a “scendere in campo”.
Le risposte sono state molteplici e assolutamente positive in questi giorni, con un’appassionata e simpatica "sfida" accolta da tutti, nella speranza di tornare sul campo da gioco il prima possibile.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip