SporTrentino.it
Serie C

Domani il Südtirol torna al Druso per affrontare il Fano

L’FC Südtirol torna sul terreno del Druso per ospitare l’Alma Juventus Fano, nella 28ª giornata. L’appuntamento con il nuovo turno infrasettimanale è per mercoledì 3 marzo con calcio d’inizio alle ore 17.30.
La formazione di mister Stefano Vecchi è reduce dal rotondo successo conseguito sabato pomeriggio in casa della Sambenedettese: 4-0, con tripletta di Fischnaller (5 reti al suo attivo fino ad ora) e gol di Casiraghi, al settimo centro personale. I biancorossi si sono portati così a tre punti dalla capolista Padova, che ha chiuso a reti inviolate la gara interna con il Cesena.
L’Alma Juventus Fano proviene dal pareggio interno con un gol per parte nel match con il Ravenna arrivato dopo il successo esterno conseguito a Mantova. La formazione di Flavio Destro, 25 punti in 26 gare, nelle ultime nove giornate ha colto 14 punti, frutto di 3 vittorie e 5 pareggi.
Mister Vecchi recupera Hannes Fink, al rientro dopo aver scontato la giornata di squalifica per somma di ammonizioni. Raphael Odogwu e Emanuele Gatto, che lo scorso 14 febbraio avevano riportato uno stiramento muscolare, proseguono i rispettivi percorsi di recupero. I tempi del primo sono indicativamente quantificabili in quattro settimane, mentre per il secondo si ipotizzano due settimane. Per quanto riguarda Mattia Marchi, che aveva riportato una elongazione muscolare al polpaccio, il recupero completo dovrebbe avvenire per la gara interna con l’Imolese,

Gli avversari

La storia in breve: L'Alma Juventus Fano 1906 è la squadra di Fano (provincia Pesaro-Urbino), la terza cittadina più popolosa delle Marche dopo Ancona e Pesaro. La società granata nacque nel 1906 e vanta 31 campionati nella terza divisione nazionale. Il miglior piazzamento in terza divisione è il terzo posto conquistato nel girone A della serie C1 1980-1981. Nel 2015-2016 grazie al secondo nel girone F della Serie D ha disputato e vinto i play-off nazionali ottenendo la promozione in Lega Pro in sostituzione dello Sporting Bellinzago e da allora milita ininterrottamente in serie C.
L’allenatore è Flavio Destro, 58 anni, ex Fermana è stato chiamato il 2 novembre scorso a rilevare Marco Alessandrini.
Il cammino in campionato: 25 punti in 26 gare giocate per i granata marchigiani: 4 vittorie, 13 pareggi e 9 sconfitte, con 24 reti segnate e 20 subite, di cui 13 punti (2 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte) nelle 12 gare esterne fin qui disputate con 9 reti segnate e 12 subite). La formazione di Flavio Destro nelle ultime nove giornate ha colto 14 punti, frutto di 3 vittorie e 5 pareggi.
Marcatori: 8 reti Riccardo Barbuti, 28enne punta centrale, cresciuto nella primavera del Sassuolo, 195 gare in serie C con 31 reti con le casacche di Fano, Teramo, Gavorrano, Lumezzane, Torres, Pordenone e Barletta, oltre a 6 gare in B nel 2010-2011 con il Sassuolo. 3 reti Vincenzo Ferrara.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip