SporTrentino.it
Femminile

Il Trento non lascia scampo alla Spal, l'Isera pareggia

Obiettivo centrato per il Trento Calcio Femminile: vittoria doveva essere e così è stato nel testacoda contro la Spal. Nel match valevole per l'undicesima giornata del campionato di serie C girone B, andato in scena sul campo di Matterello, le gialloblù di mister Spagnolli conquistano la nona vittoria consecutiva e si confermano a -1 dalla vetta.

RISULTATI E CLASSIFICA

La cronaca

La squadra di mister Spagnolli, così come oramai sta facendo da tempo, inizia il match con la testa e la concentrazione giusta: un avvio subito alla ricerca del colpo vincente.
Colpo che arriva dopo pochi secondi di gioco. L'azione del gol del primo vantaggio parte sulla fascia sinistra: Rosa mette al centro un pallone, che il portiere riesce a toccare ma non ad allontanare. Di fatto lo consegna a Tononi, che al volo con un pallonetto supera Rolfini e mette il match subito sulla giusta strada.
Le gialloblù non si fermano e continuano a macinare gioco, lasciando poco spazio alle ripartenze della Spal, bloccate sempre sul nascere. Passa meno di un quarto d'ora e arriva il raddoppio: cross sempre da sinistra di Daprà verso Chemotti, che protegge bene il pallone e subisce una carica alle spalle. L'arbitro decreta il calcio di rigore, trasformato da Linda Tonelli per il 2-0.
E' ancora la fascia sinistra a far arrivare il Trento in area avversaria: Battaglioli supera il suo difensore e appoggia su Daprà, che trova il 3-0 al 26', infilando la palla con un rasoterra preciso tra palo e portiere.
La Spal non si arrende e al 37' accorcia le distanze: Sofia Braga cerca il tiro dalla distanza, che sbatte sulla mano di una giocatrice di casa. L'arbitro concede il penalty, realizzato da Martello.
Il tempo di mettere la palla al centro e Daprà sigla la doppietta personale, fissando il punteggio sul 4-1, con cui si chiude il primo tempo.
Nella ripresa succede poco: ancora Martello accorcia le distanze, poi il Trento controlla la situazione senza correre rischi eccessivi.
Le aquilotte allungano la loro serie positiva (9 vittorie consecutive) e si confermano a -1 dalla capolista Cortefranca.

Il tabellino

TRENTO CALCIO FEMMINILE - ACCADEMIA SPAL 4-2
TRENTO: Valzolgher (74' Callegari), Bertamini, Maurina, Tonelli L., Varrone (70' Antolini), Tononi, Chemotti, Rovea (62' Lucin), Battaglioli (58' Pasqualini), Rosa (80' Fuganti), Daprà.
SPAL: Rolfini, Braga F., Sattin (52' Vannini), Grassi, Pirani, Martello (80' Calabri), Filippini, Amadori, Braga S., Malvezzi (73' Chierici), Benetti (60' Bizzo).
RETI: 1' Tononi (T), 14' Tonelli L. (T), 26' e 38' Daprà (T), 37' e 55' Martello (S).

Isera e Brixen pareggiano nel derby regionale

Si è chiuso in parità, sul risultato di 1-1, il derby regionale tra Isera e Brixen. La squadra lagarina interrompe così la serie di quattro sconfitte consecutive e torna a muovere la classifica, contro un'avversaria di ottimo spessore. Il Brixen passa in vantaggio con Dorfmann, ma l'Isera (che giocava sul proprio campo) non demorde e perviene al pareggio con Faccio.

Le ragazzi di Slomic torneranno in campo già mercoledì sera per il recupero con l'Unterland Damen. Nel prossimo weekend, invece, le lagarine osserveranno il turno di riposo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip