SporTrentino.it
Serie D

La Virtus Bolzano vuole rialzare la testa contro il Montebelluna

È tempo di confronti diretti per la Virtus Bolzano, che domani (domenica 21 febbraio) affronterà il Montebelluna sul sintetico dell’”Internorm Arena”, con fischio d'inizio alle 14.30.
Un impegno non facile per la squadra di mister Sebastiani, chiamata a una reazione d'orgoglio per interrompere una serie negativa di ben sette giornate.

La compagine trevigiana è reduce dalla sconfitta di misura contro il Trento, maturata nel recupero infrasettimanale al Briamasco, e si presenta alla sfida con due punti di vantaggio sulla Virtus Bolzano.
Mister Sebastiani dovrà fare a meno degli squalificati Hannes Kiem e Matteo Forti (entrambi out per una giornata), mentre nella giornata di venerdì si è aggiunta l’indisponibilità del difensore centrale Carella.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA E CLASSIFICA

«Ormai sono tutti confronti diretti – commenta il tecnico biancorosso Sebastiani – La priorità è quella di ritrovare la vittoria. Noi ce la stiamo mettendo tutta, ma è giusto dire che le nostre ambizioni a volte vengono frustrate da valutazioni arbitrali che, come è successo mercoledì contro il Delta Porto Tolle, fiaccano forze e morale».
Nella gara d'andata il Montebelluna si impose per 2-1, la rete biancorossa fu firmata dal giovane Mair.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip