SporTrentino.it
Serie C

Per l'attacco del Südtirol c'è l’esperienza di Mattia Marchi

L’FC Südtirol comunica di aver acquisito a titolo temporaneo (prestito) fino al termine della corrente stagione, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Mattia Marchi, 32enne, punta centrate di grande esperienza. Nel corso del campionato di serie B in corso, ha collezionato 7 presenze con la casacca della Reggiana, squadra con cui ha conquistato la promozione tra i cadetti vincendo la finale play-off dello scorso campionato di serie C (1-0 contro il Bari, sul terreno di Reggio Emilia).
Vanta tre promozioni in carriera: quella datata 2020 a Reggio Emilia e quelle datate 2014 a Chiavari con l’Entella (dalla C1 alla B) e quella, storica, con l’FCS del 2010 dalla C2 alla C1.

Nato a Rimini, il 14 gennaio 1989, Mattia Marchi, 183 centimetri per 80 chilogrammi di peso forma, punta centrale di piede sinistro, messosi in luce nel settore giovanile del Rimini, protagonista con la Primavera, ha debuttato nel calcio professionistico con la casacca dei biancorossi romagnoli nella serie B 2008-2009, collezionando 4 presenze nella stagione della retrocessione. La stagione successiva ha disputato con il Rimini 15 gare nel campionato di serie C1 fino a gennaio 2010, quando si è trasferito all’FC Südtirol in serie C2. Con la formazione guidata da Alfredo Sebastiani disputa una quindicina di partite. Il ricordo indelebile resta il gol partita messo a segno il 9 maggio 2010 - in uno stadio “Druso” gremito in ogni ordine di posti - nel decisivo match per l’ascesa in serie C contro la Valenzana. Al 69’ la rete che della prima, storica promozione dell’FCS in terza divisione nazionale.
Nella stagione 2010-2011, in C1, prima con mister Alfredo Sebastiani e poi con Maurizio Pellegrino ha disputato 36 gare, di cui 32 in campionato con 9 reti e un assist nell’anno culminato con la sfortunata gara di play-out a Ravenna. 51 gare e 12 reti con l’FCS. Nella stagione successiva 2011-2012 il Pavia, in C1: 29 gare e 9 reti, prima di trasferirsi all’Entella: 2 reti in 12 gare nel 2012-2013 per poi essere tra protagonista della promozione in B dell’undici di Chiavari in B nel campionato 2013-2014: 30 gare (24 in campionato, con 6 reti e un assist). Poi sei campionati di serie C: 204-2014-2015 Cremonese fino a gennaio e poi Pavia: 38 gare con 6 reti e 1 assist. 2015-2016 Pavia fino a gennaio e poi Mantova: 30 gare (8 reti, 1 assist), 2016-2017 Mantova (30 gare, 9 reti), 2017-2018 e 2018-2019 Feralpisalò: 29 gare con 7 reti e 4 assist il primo anno, 43 partite con 5 reti e 2 assist il secondo. In doppia cifra lo scorso anno in maglia Reggiana, nel campionato fermatosi dopo 27 giornate per il lockdown e ripreso con i playoff, vinti proprio dagli emiliani, promossi in B. Per Mattia Marchi 23 partite con 10 reti e 3 assist.
«Sono particolarmente contento di essere tornato all’FC Südtirol. - dice il giocatore - Qui arrivai nel gennaio del 2010 per affrontare la prima esperienza lontano da casa. Mi ambientai ben presto, in un contesto splendido. L’epilogo di quella stagione fu straordinario: promozione in C1 vincendo la decisiva gara con la Valenzana, in uno stadio Druso stracolmo, con il mio gol al 69’. A Bolzano sono particolarmente legato in quanto qui ho conosciuto mia moglie, la mamma dei miei due bimbi. Ho sempre seguito l’FCS e l’ho incontrato da avversario. Questa realtà negli anni è cresciuta in modo esponenziale e sta sviluppando un progetto importante».

Mauro Semprini rientra al Pontedera

L‘F.C. Südtirol comunica il rientro per fine prestito anticipato all’U.S. Città di Pontedera (serie C girone A) di Mauro Semprini, 22 anni, attaccante cresciuto nella Primavera della Virtus Entella, nelle ultime due stagioni in forza a Ponsacco e Pontedera. Arrivato in biancorosso a metà agosto 2020 ha collezionato 7 presenze: 6 partite di campionato e una di Coppa Italia Lega Serie A.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,441 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip