SporTrentino.it
Serie C

Il giudice sportivo assegna il 3-0 a tavolino al Südtirol

Le decisioni del Giudice sportivo di Lega Pro, riportate nel comunicato n. 8, modificano il risultato della gara Ravenna - FC Südtirol della prima giornata di campionato, assegnando la vittoria a tavolino per 0-3 alla formazione biancorossa, che si era imposta in campo per 1-2.

Il Giudice Sportivo Pasquale Marino, assistito da Silvia Zabaldi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Roberto Calabassi, ha adottato la seguente deliberazione: "Gara Ravenna-Südtirol del 27 Settembre 2020: il Giudice Sportivo, letti gli atti ufficiali, premesso che, da controlli eseguiti d'ufficio, risulta che nella gara in oggetto ha preso parte, tra le fila della società Ravenna, il calciatore Mokulu Tembe Benjamin il quale è risultato colpito dalla sanzione della squalifica per una gara al termine della stagione sportiva 2019/2020 come da C.U. n. 156 DIV del 1 luglio 2020, squalifica che doveva essere scontata nella prima gara di Campionato della stagione sportiva 2020/2021, delibera: di stabilire che la gara in oggetto vada considerata conclusa con il risultato di 0-3 a favore della società Südtirol; di infliggere alla società Ravenna la sanzione dell'ammenda di € 2.000,00; di squalificare il calciatore Mokulu Tembe Benjamin per una gara da scontarsi in aggiunta alla precedente non scontata”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip