SporTrentino.it
Serie D

Santin vice di Sebastiani, Mair puntella l’attacco della Virtus

Due nuovi arrivi in casa Virtus Bolzano. Il diesse Fausto Grandi, dopo il colpo firmato con Michael Cia, ha definito altre due importanti operazioni: la prima è quella di Gabbiano Alessandro Santin, che andrà ad affiancare mister Alfredo Sebastiani nel ruolo di secondo allenatore. Spazio che era stato lasciato libero dal passaggio di Roberto Ceron alla guida della juniores nazionale biancorossa.

Gabbiano Santin, nato a Torino il 23 novembre 1980, ha fatto la trafila nel settore giovanile granata sino alla rappresentativa Allievi. Nel 2006 si trasferisce a Mezzocorona, seguendo le orme di papà Nello (ex difensore di Milan, Torino e Sampdoria), che in quegli anni ricopre l’incarico di Responsabile del settore giovanile e allenatore degli Allievi Nazionali della società gialloverde. Nel 2013 Santin consegue il patentino Uefa B, svolgendo anche, per due stagioni, il ruolo di talent scout per il Torino e per una stagione per conto dell’Ancona. Gabbiano Santin nella precedente stagione ha guidato la rappresentativa Allievi della Rotaliana svolgendo anche funzioni di vice allenatore della prima squadra, al fianco di mister Marignoli.
Il terzo “botto” della campagna di rafforzamento, Fausto Grandi lo firma inserendo nel roster biancorosso il talento dell’attaccante Thomas Mair. Classe 1994, il puntero altoatesino si è messo in luce nel reparto avanzato della matricola Scena impegnata nel campionato di Promozione. Stagione che, seppur “strozzata” dall’emergenza del Corona Virus, Thomas Mair ha puntellato con quindici marcature, risultando il capocannoniere del torneo.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,14 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip