SporTrentino.it
Serie D

La Virtus Bolzano cede Patrick Pasha all'Arcella

La Virtus Bolzano cede la punta Patrick Pasha, classe 2000, all'Arcella, squadra di Eccellenza di Padova. Pasha era stato acquistato in estate dopo due anni nella Primavera 2 del Cittadella.
«I brasiliani e Pasha hanno avuto poche occasioni per giocare - spiega il presidente Robert Oberrauch - perché la concorrenza è tanta. Trattenere atleti che non giocano mai non è nella nostra filosofia. Ci sono i più giovani che stanno lavorando molto bene e qualcuno può guadagnarsi un posto nella prima squadra».
Un bilancio della prima parte di stagione?
«Il girone di andata è stato difficile, abbiamo raccolto poco rispetto alla qualità del gioco. Ci siamo espressi bene, soprattutto in certe occasioni, ma per sfortuna e altri fattori non abbiamo ottenuto punti. Nelle ultime partite ci siamo ripresi e questo mi fa ben sperare per il ritorno. Ho fiducia nel mister, nei ragazzi e in tutto lo staff, che è composto da grandi professionisti».
I ragazzi, nonostante le difficoltà, non hanno mai mollato. Quali sono secondo lei i punti di forza di questa squadra?
«Sono dei professionisti veri, con un’ottima mentalità, attaccati alla nostra squadra. Abbiamo dei pilastri come Kiem, i Kaptina, Bacher, che tengono dritta la nave, ma anche altri nel corso della stagione si sono distinti. Sono molto tranquillo, è una squadra che gioca insieme da due-tre anni e che ha un potenziale più alto di quanto non dica la classifica».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,141 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip