Serie C
domenica 15 dicembre 2019
CALCIO
I tre punti vanno ad un Piacenza cinico e spietato

Un Piacenza cinico e spietato espugna il “Druso” e allunga la propria striscia positiva, portandola a nove partite. La gara che ha chiuso il girone di andata del Südtirol finisce 0-2. Sono stati gli episodi a decidere la sfida su un campo allentato in superficie, ma con il fondo ghiacciato.
Il vantaggio del Piacenza arriva dopo una dozzina di minuti di studio, nella prima conclusione degna di nota della prima parte della gara: l’azione nasce da una rimessa laterale al limite dell'area, sponda di Corradi a chiamare in causa capitan Pergreffi: il suo sinistro velenoso dai diciotto metri sorprende Cucchietti, La seconda conclusione in porta degli ospiti equivale al raddoppio. Corre il 10’ della ripresa quando Sestu si invola sulla destra, cross a trovare sul secondo palo Nannini, che anticipa Ierardi e insacca di testa alle spalle di Cucchietti.

La cronaca


Primo tempo
12’ Il primo tiro in porta della gara determina il vantaggio ospite: l’azione nasce da una rimessa laterale al limite dell'area, sponda di Corradi a chiamare in causa Pergreffi: il suo sinistro velenoso dai diciotto metri sorprende Cucchietti: 0-1
24’ Pregevole azione di Casiraghi sulla destra, cross dal fondo, sfiora Morosini di testa in area, Mazzocchi non riesce ad agganciare la sfera per la battuta a rete.
27’ Sugli sviluppi del primo corner, Turchetta, in area imbuca per Casiraghi, che fa partite dal fondo di destra un tiro cross che si spegno sul fondo.
34’ Punizione insidiosa da venti metri di Morosini, palla deviata di testa da un difensor
e con palla in angolo.
38’ Nuova velenosa punizione di Morosini di fuori area, Del Favero compie una grande parata, respinge in angolo e nella circostanza resta contuso alla spalla sinistra.
40’ Corner dalla destra di Morosini, incornata in area di Alari, Del Favero blocca.

Secondo tempo
3’ Morosini mette in mezzo, nel traffico, in area, nessuno riesce a toccare e la sfera si perde sul fondo.
9’ Ghiotta palla sui piedi di Tait che da una decina di metri batte a rete ma Del Favero para in due tempi
10’ La seconda conclusione in porta degli ospiti equivale al raddoppio. Sestu si invola sulla destra, cross a trovare sul secondo palo Nannini, che anticipa Ierardi e insacca di testa alle spalle di Cucchietti.
13’ triplo cambio in casa FCS: dentro Rover, Gatto e Davi per Turchetta, Fabbri e Ierardi.
17’ Ci prova Morosini con una cannonata da fuori mandando di poco sul fondo alla sinistra del portiere ospite
23’ Zappella mette in mezzo dalla destra, da due passi Paponi calcia sopra la traversa
35’ Cannonata di Morosini si punizione dalla destra, da una ventina di metri e grande respinta di Del Favero, poi infruttuoso batti e ribatti in area ospite.
43’ Morosini schiaccia di testa in area ma Del Favero non si fa sorprendere.

Il tabellino


FC SÜDTIROL - PIACENZA 0-2 (0-1)
FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Cucchietti; Fabbri (13’ st Gatto), Alari, Polak, Ierardi (13’ st Davi); Tait, Morosini, Berardocco (27’ st Romero); Casiraghi (35’ st Petrella); Mazzocchi, Turchetta (13’ st Rover). A disposizione: Taliento, Grbic, Gabrieli, Trovade. Allenatore: Stefano Vecchi
PIACENZA (3-5-1-1): Del Favero; Borri, Pergreffi, Milesi; Zappella, Della Latta, Marotta, Corradi Nannini; Sestu (45’ st Forte); Paponi (38’ st Sylla). A disposizione: Bertozzi, Ansaldi, El Kaouakibi, Imperiale, Giandonato, Nicco, Cattaneo, Bolis. Allenatore: Arnaldo Franzini
ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore (Amedeo Fine di Battipaglia e Rosario Caso di Nocera Inferiore)
RETI: 12’pt 0:1 Pergreffi (P); 10’ st 0:2 Nannini (P)
NOTE: cielo sereno, temperatura fredda, campo dal fondo ghiacciato ma allentato di superficie a rendere precario l’equilibro.
Ammoniti: 30’ pt Pergreffi (P), 33’ pt Della Latta (P); 19’ st Alari (FCS)
Angoli: 8-2 (4-1). Recupero: 3’ + 4’

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri