SporTrentino.it
Serie D

Il bomber Esposito lancia il Levico Terme

Nell’anticipo di sabato pomeriggio il Levico Terme supera la Tritium per due a uno e si porta fuori dalla zona play out. Questo grazie ad una doppietta di Esposito - 6 reti realizzate nelle ultime tre gare di campionato, 8 in totale –, fondamentale per superare una formazione che in trasferta non aveva mai perso. Succede tutto nella ripresa, con i trentini che si portano avanti di due reti, con gli ospiti ad accorciare le distanze senza riuscire a trovare lo spunto che potesse valere almeno un punto.
Una vittoria, quella valsuganotta, che parte da lontano, quando venerdì, in molti tra dirigenti, volontari e tifosi, hanno risposto presenti all'appello della società del presidente Sandro Beretta per spalare la neve caduta in mattinata sul rettangolo di gioco di viale Lido.
Mister Roberto Cortese, alla seconda vittoria consecutiva in casa, conferma il 3-5-2: Boglic in porta, la linea a tre composta dal giovane Kojdheli, Gorzelewski e Pralini. In mezzo al campo esordio dal primo minuto con la maglia gialloblù di Bonetto in compagnia di Voltasio e Cardore. Ai lati spazio a Togola e Piacente. In attacco il tandem Esposito-Rizzieri.
Tritium insidiosa con capitan Marinoni e Personè, con Boglic attento. Con il passare dei minuti il Levico comincia ad alzare il proprio raggio d'azione in special modo sulla fascia mancina con Cardore e Piacente. Dopo l'intervallo il Levico Terme passa dopo appena quattro giri di lancetta. Punizione dal limite dell’area di rigore con Cardore che appoggia per Esposito che, con un chirurgico sinistro, mette il pallone tra barriera e un difensore in uscita, con Acerbis che si distende ma nulla può. La Tritium reagisce: Boglic smanaccia sopra la traversa un colpo di testa di Personè. Sugli sviluppi del tiro della bandierina, Levico fortunato visto che, la conclusione di Guerrini, sfiora il palo alla destra di Boglic. Il Levico Terme non si limita a difendere e poco dopo Esposito in torsione, di testa, realizza il gol del due a zero. Gli ospiti non si danno per vinti e accorciano le distanze con Campanella, bravo a superare Boglic con un perfetto pallonetto. Nel finale la Tritium si riversa avanti con Personè che sfiora il pari.
Il Levico Terme, seppur soffrendo, infligge la prima sconfitta esterna stagionale alla quotata Tritium e si porta al di fuori della zona play out.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,14 sec.

Classifica

Notizie

Videoclip