Eccellenza
venerdì 22 novembre 2019
CALCIO
È il turno di San Giorgio-Trento

Penultima fatica del 2019 per Eccellenza e Promozione. Nel massimo campionato regionale è la giornata del faccia a faccia tra San Giorgio e Trento mentre in Promozione ci sono ben 5 squadre in 2 punti. Le capolista Gardolo e Calciochiese se la vedranno rispettivamente con Volano e Ravinense.

In Eccellenza il Trento deve ritrovare la vittoria sulla seconda della classe dopo il K.O. casalingo con l’Arco, per portare a sei le lunghezze di vantaggio. Il San Giorgio arriva al big match con gli aquilotti dopo due pareggi consecutivi e solo con la vittoria può riaprire concretamente la corsa alla promozione.
La Vipo Trento, quarta in classifica, se la dovrà vedere con l’Anaune. I primi cercano di raggiungere per la prima volta in stagione il secondo successo consecutivo, i secondi hanno bisogno di punti per allontanarsi dalle zone più calde della graduatoria.
L’Arco, dopo la clamorosa vittoria al Briamasco, cerca un altro risultato di prestigio con la terza forza del campionato Termeno. La zona salvezza vede Comano Fiavè e Mori Santo Stefano impegnate rispettivamente con San Martino Moso e Lana: per entrambe le trentine diventa di vitale importanza raccogliere l’intera posta in palio. Rotaliana-Lavis, infine, può consegnare ad una delle due formazioni la possibilità di allontanarsi in maniera considerevole dagli ultimi quattro posti.

In Promozione campionato combattutissimo e in vetta ci sono cinque squadre in due punti. Davanti a tutti Gardolo e Calciochiese a 26: i primi saranno di scena in casa del fanalino di coda Volano, i secondi, dopo due sconfitte consecutive, sfideranno la sorpresa Ravinense, terza a 24. Con gli stessi punti (24) anche Benacense e Sacco San Giorgio: i rivani andranno a far visita al rinato Borgo – i ragazzi di Max Ceraso arrivano da tre vittorie filate - , mentre i roveretani affronteranno la Bassa Anaunia.
A 20 punti Rovereto e Aquila Trento non sono ancora tagliate fuori dalla lotta per la vittoria finale e domenica si affronteranno in un match davvero interessante. L’Alense, una lunghezza sotto, dopo il poker rifilato al Calciochiese cerca continuità in casa del Mezzocorona.
In chiave salvezza il Cavedine Lasino penultimo ospiterà il Pinzolo Valrendena (quartultimo) mentre il Telve cercherà punti contro un’altra formazione in cerca di risultato per mantenere la categoria, il Nago Torbole.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri