Eccellenza
venerdì 1 novembre 2019
CALCIO
Trento, San Giorgio: duello a distanza. Promo entusiasmante

Undicesimo turno di campionato in Eccellenza e Promozione. Il Trento, in casa con il San Paolo, vuole allungare sul San Giorgio secondo a due lunghezze ed impegnato con il Lana. In Promozione il Calciochiese vuole mantenere la vetta sul campo del Rovereto, dove sono già cadute Benacense e Gardolo.

Il Trento, dopo il poker rifilato alla ViPo Trento nel derby cittadino, punta ai tre punti contro il San Paolo, mentre il San Giorgio secondo ha la possibilità di raccogliere bottino pieno in casa del Lana. L’Anaune con il Maia Alta deve vincere per mettersi in una zona di classifica più comoda, così come il Lavis in casa contro l’ostico Brixen. Il Mori Santo Stefano, in fondo alla graduatoria, deve superare il Bozner in trasferta per non perdere terreno dalle squadre che lo precedono, con Comano Fiavè e Arco (opposte l’una all’altra)anche loro alla ricerca di un risultato positivo per riscattare gli ultimi passi falsi. La Rotaliana, dopo il quattro a uno rifilato proprio ai giudicariesi, cerca il primo acuto stagionale lontano dal De Varda contro il San Martino Moso. Difficile match per la ViPo Trento in casa della terza forza del campionato Termeno.


In Promozione spicca Rovereto-Calciochiese, con le zebrette capaci di battere Gardolo e Benacense con un doppio uno a zero. Alense-Benacense è altra gara da circolino rosso, con i biancoverdi di Giovanazzi - seconda forza del campionato -, opposti alla squadra che nella passata stagione terminò al secondo posto. Il Gardolo, terzo, in casa con il Mezzocorona vuole tornare alla vittoria dopo due pareggi consecutivi con Ravinense e Calciochiese. L’Aquila Trento in casa della Bassa Anaunia cercherà una vittoria per rilanciarsi, ma i nonesi quest’anno si sono dimostrati solidi. La Ravinense in casa del Nago Torbole vuole tornare al successo dopo il pari in casa con il Rovereto mentre in fondo alla classifica il Borgo deve battere il Volano per non restare penultimo in classifica. Pinzolo Valrendena-Telve è una sorta di spareggio per abbandonare le zone calde della graduatoria. Chiude il programma Sacco San Giorgio-Cavedine Lasino, con la squadra roveretana che può portarsi nelle primissime posizioni.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri