Eccellenza
mercoledì 30 ottobre 2019
CALCIO
Il Trento batte l'Anaune 4-0 e va in finale di Coppa
fonte: Ac Trento

Il Trento s'impone per 4-0 sull'Anaune Val di Non, vince anche la sfida di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia e conquista il passaggio alla semifinale dove troverà la ViPo Trento che ha prevalso sulla Benacense. Di Carlo Caporali, Dario Sottovia, Alessio Celfeza (al primo centro in prima squadra) e Gabriel Santuari le marcature degli aquilotti che conquistano la quinta vittoria in cinque gare nella manifestazione.
Il 13 (in trasferta) e il 27 (in casa) novembre sarà doppio derby contro la Vipo Trento per stabilire chi accederà alla finale provinciale in programma in campo neutro nel secondo week end di dicembre.

La cronaca


Mister Toccoli si affida al "3-5-2" e ad una formazione con tanti giovani. Tra i pali spazio a Conci, mentre il terzetto di difesa è formato da Carella, Badjan e Panizza. Pettarin agisce da playmaker con Trevisan e Battisti interni, mentre Paoli (a destra) e Caporali (a sinistra) presidiano le due fasce. In avanti spazio al tandem composto da Ferraglia e Sottovia.
Dopo le iniziali fasi di studio, al 12' il Trento sblocca il risultato. Calcio d'angolo battuto dalla destra di Ferraglia e Caporali incorna in fondo al sacco da pochi passi, finalizzando in modo vincente una giocata provata e riprovata in allenamento.
L'Anaune del neotecnico Libanoro è ordinata e ben disposta sul terreno di gioco. Al 29' gli aquilotti vanno vicini al raddoppio: bella giocata da destra di Ferraglia che crossa sul secondo palo per Sottovia, che non arriva ad impattare con la sfera.
Nella ripresa gli ospiti hanno un sussulto dopo cinque giri di lancette: Bentivoglio, uno degli ex di turno, si libera bene in area e poi lascia partire un gran destro che si stampa sulla traversa. Sul ribaltamento di fronte splendido duetto tra Ferraglia e Sottovia e conclusione di quest'ultimo che Ordenes disinnesca con un bell'intervento.
Il Trento torna a spingere e al 57' il raddoppio è servito: Battisti sfonda sulla sinistra e poi serve al centro Sottovia che, da pochi passi dentro l'area di rigore, lascia partire una gran conclusione ad effetto che s'insacca imparabilmente a mezz'altezza.
Girandola di cambi su entrambi i fronti e sono due subentrati dalla panchina a firmare prima il tris e poi il poker.
La terza marcatura giunge al minuto 82 con Trainotti che, spostato nell'inedito ruolo d'esterno di destra, scodella un bel pallone a centroarea con Celfeza abilissimo nel taglio e nella "spizzata" aerea con cui spedisce la sfera in fondo al sacco all'altezza del secondo palo. Passano quattro minuti e Carella pennella dalla destra per Santuari che, ben appostato in area piccola, incrocia il colpo di testa e firma l'ultima marcatura di serata.
Finisce 4-0 per il Trento, che vola in semifinale dove troverà la ViPo Trento. Domenica, invece, sarà nuovamente tempo di campionato con l'impegno casalingo contro il San Paolo.

Il tabellino


TRENTO - ANAUNE VDN 4-0
TRENTO (3-5-2): Conci; Carella, Badjan, Panizza; Paoli (35'st N. Pederzolli), Trevisan, Pettarin, Battisti (24'st Santuari), Caporali (17'st Trainotti); Ferraglia (9'st Pietribiasi), Sottovia (14'st Celfeza). A disposizione: Marcolla, Marcolini, Bonomi, Fontana. Allenatore: Flavio Toccoli.
ANAUNE VDN: Ordenes, Menghini, Torresani (9'st Pittino), Nella (14'st Borghesi), Morano (34'st Segna), A. Pederzolli, Micheli (14'st Pittino), Pinamonti, Jahic (13'st Biscaro), Bentivoglio, Maistrelli. A disposizione: Depetris, Kurtaj, Faes. Allenatore: Fabrizio Libanoro.
ARBITRO: Gatti di Rovereto (El Hadi di Rovereto e Mehjlli di Trento).
RETI: 18'pt Caporali (T), 12'st Sottovia (T), 37'st Celfeza (T), 41'st Santuari (T).
NOTE: spettatori 200 circa. Campo in buone condizioni. Ammonito Panizza (T) per gioco falloso. Calci d'angolo 7 a 3 per l'Anaune Vdn. Recupero 0' + 3'.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri