Promozione
venerdì 3 maggio 2019
CALCIO
Dro campione in Eccellenza. In Promo giochi tutti aperti

Con il Dro Alto Garda già campione dell'Eccellenza l'interesse si sposta alla corsa per il secondo posto e a quella per evitare la quart'ultima piazza in graduatoria. A due giornate del termine gran parte dei giochi sono ormai fatti. In coda, con la matematica retrocessione del Calciochiese terzultimo, che si va ad aggiungere ad Appiano e Naturno, l'Anaune quartultima fa la corsa su altre due trentine, il Comano Fiavè e l'Arco. L'Anaune (33) farà visita alla ViPo Trento (38), mentre Arco e Comano Fiavè, appaiate a 36, se la vedranno con le due seconde in classifica, rispettivamente Lavis (54) e Maia Alta (54). La Rotaliana (53) in casa contro il San Paolo cerca di confermarsi nelle prime tre posizioni del campionato, mentre il Dro Alto Garda giocherà in casa con il San Martino Moso. Chiude Calciochiese Brixen.

In Promozione a quattro giornate dal termine i giochi sono ancora aperti, tanto in vetta quanto in coda. Il Mori Santo Stefano (58) guarda dall'alto le inseguitrici Alense e Aquila Trento (53). I tricolori di Zoller se la dovranno vedere nel big match con l'Aquila di Gabrielli, reduce da nove vittorie e un pari nelle ultime dieci gare. Per l'Alense di Fiorini testa-coda importantissimo con il Porfido Albiano (21) per rosicchiare qualche punto in avanti.
In coda la Garibaldina (21), appaiata ai cembrani, cerca un successo di vitale importanza contro il Gardolo (46) quarto, come il Pergine (19) in casa con la Benacense (35). La Ravinense (26) contro il Volano (29) fiuta la possibilità di agguantare i lagarini e fare un passo deciso in avanti, così come il Sacco San Giorgio (28), reduce da quattro vittorie consecutive e intenzionato ad allontanarsi dalle zone pericolose della classifica contro il Borgo (40). Tra Cavedine Lasino (28) e Bassa Anaunia (29) è spareggio salvezza, con i nonesi che hanno affidato in settimana la panchina a Luca Bonn al posto di Maistrelli. Chiude il programma Rovereto (37) Nago Torbole (40) in un match interessante per due delle protagoniste del massimo campionato provinciale.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,594 sec.

Inserire almeno 4 caratteri