Serie C
venerdì 12 aprile 2019
CALCIO
Per il Südtirol c'è la trasferta di Terni

Domenica il Südtirol andrà a caccia di altri punti al “Liberati” di Terni (calcio d'inizio alle ore 16.30) per confermarsi nella top five della classifica e per provare ad avvicinare il podio, visto e considerato che secondo e terzo posto, occupati rispettivamente da Triestina e FeralpiSalò, distano 4 punti.
A Terni mister Zanetti non potrà disporre di Crocchianti e Della Giovanna. Da valutare le condizioni degli acciaccati De Cenco e Mazzocchi. Rientra invece Tait, rimasto a riposo contro la Samb dopo una settimana con la febbre.

Gli avversari


Retrocessa dalla B al termine dello scorso campionato, dove aveva militato per sei stagioni consecutive (28 le partecipazioni complessive al torneo cadetto), la Ternana ha disputato anche due campionati di serie A (stagioni 1972-73 e 1974-75) nei suoi 94 anni di storia. La squadra occupa attualmente la tredicesima posizione con 38 punti, ma è ancora pienamente in corsa per qualificarsi ai playoff, visto che le lunghezze di distacco dal 10° posto sono appena tre.
Allenata da Fabio Gallo, subentrato a Calori che a sua volta aveva sostituito De Canio, la Ternana, già forte di un organico di primissimo livello, si è ulteriormente rinforzata nel mercato di gennaio grazie agli innesti dell'attaccante ex Milan e Schalke 04, Kingsley Botaeng, del difensore centrale, prelevato dal Siena, Michele Russo, e dei centrocampisti Castiglia (dalla Salernitana), Palumbo (dalla Sampdoria) e Paghera (svincolato).
Ma i nomi di spicco, già in organico dalla scorsa estate, sono il difensore franco-senegalese Mobido Diakité (10 stagioni in serie A con Lazio, Fiorentina, Cagliari, Frosinone e Sampdoria) e gli attaccanti Daniele Vantaggiato (102 gol in serie B, 17 nella scorsa stagione al Livorno con il quale è stato promosso nel torneo cadetto) e Guido Marilungo (8 gol in serie A, 33 in serie B, di cui 10 nella scorsa stagione allo Spezia).
In 34 partite la Ternana ha sin qui realizzato 37 gol (top-scorer Marilungo con 9 reti più due assist-gol), subendone 39.
Nel 2019 la Ternana non ha ancora vinto una partita, ma nelle ultime settimane è cresciuta molto sia a livello di prestazioni che di risultati, così come testimoniano i tre pareggi dai quali è reduce contro la capolista Pordenone (1-1), a Vicenza (1-1) e domenica scorsa a Fermo contro la Fermana (0-0).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,672 sec.

Inserire almeno 4 caratteri