Serie C
venerdì 28 dicembre 2018
CALCIO
Il girone di ritorno del Südtirol comincia a Teramo

Questa domenica il Südtirol scende in campo in occasione della 20ª giornata, prima del girone di ritorno. È l'ultima partita del 2018, poi De Cenco e compagni si consegneranno alla sosta di tre settimane.
Reduce dall'1-1 a Monza, la squadra di mister Paolo Zanetti giocherà in Abruzzo, allo stadio Gaetano Bonolis (calcio d'inizio alle ore 14.30) sfidando il Teramo, attestato sopra la zona playout e 14° in classifica con 20 punti.
Mister Zanetti non potrà disporre degli squalificati Ierardi, espulso a Monza, e De Rose, fermato dal Giudice Sportivo per cumulo di ammonizioni (5). Indisponibili anche l'infortunato Fink e il solito Crocchianti. In dubbio la presenza di Fabbri, uscito anzitempo a Monza per un fastidio di natura muscolare. La lista dei convocati verrà pubblicata sui nostri profili social (Instagram e Facebook) nel primo pomeriggio di domani, sabato 29 dicembre.

Gli avversari


Il Teramo è reduce dalla sconfitta di giovedì pomeriggio contro la Ternana (2-1), passo falso che ha interrotto una mini-serie utile di due partite (pareggio con la Vis Pesaro e vittoria casalinga contro la Triestina).
Gli abruzzesi sono stati protagonisti di un buon finale di girone d'andata: nelle ultime sei partite disputate, infatti, capitan Caidi e compagni hanno perso solo due partite, segnatamente contro la capolista Pordenone e contro la già citata Ternana.
In casa il Teramo ha conquistato 13 dei 20 punti complessivi per effetto di uno score di tre vittorie, quattro pareggi e due sole sconfitte, quest'ultime rimediate per mano di Giana Erminio (0-1) e Pordenone (0-2).
La formazione abruzzese ha il 7° peggior attacco del campionato con 17 gol realizzati in 19 partite. La difesa è invece la quarta più battuta del girone con 23 reti incassate. Il top-scorer della squadra è il centrocampista Lorenzo De Grazia con 3 gol.
Dal 15 ottobre scorso, dopo l'esonero di Giovanni Zichella, il Teramo è allenato da Agenore Maurizi. Col nuovo allenatore gli abruzzesi hanno conquistato, in 13 partite, 16 punti per effetto di un ruolino di marcia che annovera quattro vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,594 sec.

Inserire almeno 4 caratteri