Eccellenza
venerdì 26 ottobre 2018
CALCIO
Lavis e Dro continuano la sfida. Il Mori vuole allungare

Domenica va di scena il decimo turno di campionato, con inizio alle 14,30. Le due capolista a 20 punti Lavis e Dro Alto Garda cercano un successo per continuare a primeggiare in Eccellenza, ma occhio al sorprendente Lana terzo in classifica in casa con il Calciochiese.
In Promozione il Mori Santo Stefano cerca di allungare contro il Gardolo, l'Alense contro il Nago Torbole non vuole staccarsi, mentre l'Aquila Trento contro il Borgo cerca continuità.

Chi la spunta tra Lavis e Dro Alto Garda? I rossoblù di Mauro Bandera (20), dopo la prima sconfitta in campionato contro il Termeno, se la vedranno al Mario Lona contro il San Martino Moso. I gialloverdi di Stefano Manfioletti cercano i tre punti sul campo di casa ad Oltra contro l'Anaune (7), con i nonesi reduci da tre sconfitte consecutive.
La Rotaliana (14), che in settimana dovrà recuperare la partita con il Comano Fiavé, è attesa dalla partita contro l'Arco (13) per agguantare il settimo risultato utile consecutivo, con i ragazzi di Paolo Zasa mai sconfitti in trasferta. L'undici di Luca Celia (7) cerca continuità contro il Termeno, mentre il Calciochiese (5) penultimo deve rialzare la testa con il Lana, squadra sorpresa del campionato con il terzo posto in classifica. La ViPo Trento (12) dopo il primo ko stagionale vuole ripartire e, in casa del Naturno, Tessaro e compagni cercano i tre punti che mancano dal 23 settembre.

In Promozione la capolista Mori Santo Stefano (24), dopo aver vinto mercoledì sera nel turno infrasettimanale con Il Nago Torbole, sarà ospite del Gardolo (16) di Laratta, autentica protagonista del massimo campionato provinciale. L'Alense (18), battuto il Rovereto nel derby, cerca un altro successo in casa del Nago (9). L'Aquila Trento (17) sfida il Borgo (15), in uno dei big match del decimo turno, con la squadra di Gabrielli alla ricerca della terza vittoria nelle ultime cinque partite, con la formazione di Ceraso per nulla intenzionata a lasciar punti per strada. La Benacense (11), dopo aver perso in settimana contro il Cavedine Lasino, deve vincere contro la Ravinense (12) per non rimaner troppo lontana dalla zona podio, con il Rovereto (13) di Giovanazzi che dopo due sconfitte consecutive deve rialzarsi contro una Garibaldina (7) in crisi di risultati. La rinfrancata Bassa Anaunia (12) se la vedrà con il Volano (11). Per la zona salvezza importanti match tra Sacco San Giorgio (9) Cavedine Lasino (10) e Porfido Albiano (10) Pergine Calcio (4).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,453 sec.

Inserire almeno 4 caratteri