Serie D
venerdì 31 agosto 2018
CALCIO
In Coppa Italia il Trento sfida il Belluno a domicilio
fonte: Ac Trento

L’Ac Trento continua la propria stagione con la sfida in programma al "Polisportivo", dove Furlan e compagni incroceranno le armi contro il Belluno. La partita (kick off alle ore 16) valida per il primo turno di Coppa Italia verrà disputata in gara unica. In caso di parità al termine dell’incontro si approderà direttamente ai calci di rigore, senza passare dai tempi supplementari. Dirigerà la sfida il Signor Simone Sfirro della sezione di Reggio Emilia, codiuvato da Alberto Amoroso (Piacenza) e Lorenzo Concari (Parma).
Mister Claudio Rastelli potrà disporre di tutto l'organico e ha convocato tutti e 24 gli effettivi che compongono la rosa.
La squadra veneta guidata dal tecnico roveretano Roberto Vecchiato può contare su un gruppo coeso di giocatori di cui la maggior parte originari della provincia e con un forte spirito di appartenenza ai colori sociali. Il pericolo numero uno risponde al nome di Simone Corbanese, attaccante classe 1988 che nell’ultima stagione è riuscito a trovare la via del gol per ben 18 volte. Chi ha il Belluno tatuato nell’anima è sicuramente il difensore laterale Stefano Mosca, il quale si appresta ad iniziare la sua decima stagione consecutiva con i colori della propria squadra.
In campionato Belluno e Trento si sono affrontate complessivamente 38 volte. Il bilancio recita 10 successi per parte e 18 pareggi, con 47 reti realizzate dai trentini e 43 messe a segno dai veneti.
L'ultimo doppio incrocio tra le due formazioni risale alla stagione 2008 - 2009: all'andata la sfida disputata al "Briamasco" terminò 2 a 2 (reti di Lavecchia e Calgaro per gli aquilotti, Ferronato e Corbanese per gli ospiti), mentre al ritorno il Trento espugnò il "Polisportivo" per 2 a 1 grazie alla doppietta di La Canna con Solagna a firmare la rete della bandiera bellunese.
Curiosità: negli annali vi è traccia anche di una amichevole benefica, il cui ricavato venne destinato agli alluvionati del Polesine, disputata a Belluno il 25 novembre 1951 e vinta dai padroni di casa per 5 a 3.

I convocati
Portieri: Barosi (00); Conci (00); Russo (92)
Difensori: Badjan (99); Baronio (99); Carella (98); Cazzago (00); Kostadinovic (92); Romagna (99); Scaglione (98); Sorbo (91); Zucchini (95)
Centrocampisti: Bertaso (98); Dragoni (90); Furlan (85); Islami (00); Paoli (97); Selvatico (89); Trevisan (00)
Attaccanti: Bardelloni (90); Bertoldi (88); Bonazzi (00); Bosio (92); Ferraglia (99)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.

Inserire almeno 4 caratteri