Serie C
giovedì 28 giugno 2018
CALCIO
Per la fascia sinistra il Südtirol ingaggia Alessandro Fabbri

F.C. Südtirol comunica di aver acquisito a titolo definitivo i diritti alle prestazioni sportive di Alessandro Fabbri, 28enne terzino che nella scorsa stagione ha totalizzato 34 presenze, due reti e tre assist-gol nel girone B di serie C in forza al Mestre. Fabbri si è legato al club biancorosso con un contratto biennale, ovvero sino al 30 giugno 2020. L'accordo verrà formalizzato il prossimo 3 luglio, quando potrà essere depositato il contratto.
Nato a Cesena l’11 marzo 1990, Alessandro Fabbri (170 cm per 67 kg di peso forma) è un terzino ambidestro che può quindi essere impiegato sia sulla fascia destra che su quella sinistra, tanto in una difesa a quattro che in una a cinque uomini.
Cresciuto nel settore giovanile del Rimini, disputa quattro stagioni consecutive - la prima intervallata da una effimera parentesi in Eccellenza con la squadra romagnola Del Conca Morciano – in forza al Santarcangelo, col quale nella stagione 2010/2011 (28 presenze) viene promosso in C2, categoria nella quale disputa le due successive stagioni, totalizzando complessivamente 57 presenze e realizzando una rete.
Nella stagione 2013/2014 decide di ripartire dai Dilettanti, dall’Eccellenza e dalla squadra cesenate della Sampierana (34 presenze e 6 gol) per poi salire in serie D per giocare col Mezzolara (25 presenze), col Ribelle (37 presenze e 7 gol) e col Mestre, dove incontra mister Mauro Zironelli che lo aiuta a diventare uno degli elementi-cardine della squadra lagunare nonché uno dei principali artefici della vittoria del campionato di serie D nella stagione 2016/2017 (32 presenze e 1 gol) ma anche uno degli alfieri dell’eccellente stagione scorsa in serie C, dove Fabbri (34 presenze e 2 gol in campionato, 2 presenze e 1 gol in Coppa Italia, quest’ultimo segnato proprio alla sua nuova squadra in un Mestre - Südtirol 3-0 del 13 agosto 2017, e 1 presenza ai playoff) si segnala come uno dei migliori terzini del girone B per efficacia e continuità di rendimento.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,547 sec.

Inserire almeno 4 caratteri