Eccellenza
martedì 10 ottobre 2017
CALCIO
Nel turno infrasettimanale la Virtus Bolzano ospita il Lavis

La Virtus Bolzano affronta domani il suo turno infrasettimanale ospitando al Righi il Lavis. La compagine di Sebastiani vuole riprendere la marcia giusta, dopo che nelle ultime due gare ha raccolto un solo punticino, quello di domenica scorsa conquistato sul terreno del Brixen.
«Bisogna riprendere il discorso con la conquista della vittoria – dice Sebastiani – questo sarà possibile se giocheremo come sappiamo fare. In queste ultime due gare qualcosa non ha funzionato al meglio, siamo stati un po’ nervosi e questo ci ha fatto sprecare tanto, nervosismo che ha finito con il favorire le nostre avversarie. Dobbiamo stare più tranquilli e credere in quello che facciamo. Non ci sarà Kaptina? La sua assenza farà venir meno un po’ di peso in attacco, sono convinto comunque che la forza del gruppo sarà in grado di sopperire a questa mancanza. Bisogna stare tranquilli e giocare il nostro calcio, tenendo conto che tutte le avversarie vorranno fare bella figura contro la Virtus Bolzano e per questo metteranno il massimo dell’impegno. Com è giusto che sia. Domani sarà un altro test importante perché andremo ad affrontare una avversaria concreta e che sta facendo bene».
Eccezion fatta per lo squalificato Elis Kaptina, in casa Virtus Bolzano sono tutti abili ed arruolati.

La probabile formazione: Tenderini, Kicaj, Davi, A. Kaptina, Kiem, Rizzon, De Min, Cremonini, Timpone, Majdi, Koni. All. Sebastiani. A disp.: Masha, Debiasi, Al Salih, Ghersini, Marini, Bounou, Gencarelli.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.

Inserire almeno 4 caratteri