z CALCIO - Simone Davi è un giocatore del Südtirol
Serie C
mercoledì 14 agosto 2019
CALCIO
Simone Davi è un giocatore del Südtirol

Nato a Bolzano il 16 settembre 1999 (178 cm x 73 kg di peso forma), Simone Davi è un terzino sinistro esplosivo e con grande facilità di corsa, portato ad offendere e particolarmente abile dalla metà campo in su.
Valorizzato dal settore giovanile del nostro Club, è reduce da due stagioni in prestito alla Virtus Bolzano, dove ha dapprima vinto il campionato di Eccellenza per poi segnalarsi, nella stagione successiva, come uno dei migliori terzini dell'intera serie D, categoria nella quale ha totalizzato con la squadra di Sebastiani 29 presenze, mettendo a segno due reti.
Simone è figlio di Alessandro Davi, ex buon giocatore dilettante, e della compianta Paola Mazzali, la 'stella' più luminosa del firmamento cestistico bolzanino (ha militato in A1 e in A2 con il Basket Club Bolzano).

Le dichiarazioni


«Siamo contenti per Simone, che si è meritato la promozione nella nostra prima squadra, convincendo tutti - staff tecnico ma anche evidentemente il sottoscritto - delle sue indubbie qualità, anche alla luce della giovane età e quindi degli ampi margini di crescita e miglioramento – spiega il direttore sportivo, Paolo Bravo – ma siamo anche compiaciuti del fatto che il riconoscimento, importante, che si è meritato Simone faccia capo alla collaborazione con la Virtus Bolzano, volta non solo alla valorizzazione dei nostri giovani ma di tutto il movimento calcistico bolzanino, in particolare, e altoatesino, in generale».
«Per me è un sogno che si avvera. Ringrazio il Südtirol per la fiducia che cercherò di meritarmi sul campo, quotidianamente. E ringrazio la Virtus Bolzano per avermi fatto crescere, tanto, nelle due stagioni che ho trascorso con loro. Provengo da una famiglia di sportivi. Mio papà, ex buon calciatore a livello dilettantistico, mi ha insegnato tanto, ma la dedica è per mia mamma. Sì, il primo pensiero va a lei...», commenta con comprensibile emozione Simone Davi, subito dopo la firma.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Inserire almeno 4 caratteri