Femminile
domenica 3 febbraio 2019
CALCIO
Il Trento Clarentia rimonta ed espugna Vicenza

Per vincere serve carattere e il Trento Clarentia lo ha dimostrato. Non è bastato infatti al Vicenza essere passato in vantaggio due volte con Stocchero e Broccoli per blindare il match casalingo. La reazione delle gialloblu è stata esemplare, Rosa e Linda Tonelli hanno immediatamente riportato in equilibrio il match, mentre Alessandra Tonelli e Poli hanno confezionato il definitivo 2-4.

La cronaca


Mister Pavan conferma la formazione scesa in campo nelle ultime due gare schierando Giulia Rosa ed Alessandra Tonelli a supporto del riferimento offensivo Daprà. La prima occasione del match è di marca Clarentia e la solita Torresani si rende pericolosa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la sua conclusione al volo però sfiora il palo e termina sul fondo. Al 15’ arriva la risposta del Vicenza, Rigon lascia sul posto Varrone che è costretta a stenderla fallosamente in area causando calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Dal Bianco che grazia il Trento Clarentia spedendo sul palo la prima occasione biancorossa per passare in vantaggio. L’uno a zero locale arriva però al 34’: Stocchero sfrutta bene il cross di Broccoli ed anticipa Lenzi sul primo palo non lasciando scampo a Valzolgher. Il Trento Clarentia reagisce positivamente allo svantaggio e, poco prima del duplice fischio, Torresani conquista un calcio di rigore dopo un’iniziativa personale in area avversaria. Dagli undici metri si presenta proprio il capitano che però manca di freddezza e si lascia ipnotizzare da Bianchi. Sugli sviluppi del calcio d’angolo seguente Rosa scaccia la paura e, in mischia, segna il goal del pari che permette alle gialloblu di rientrare negli spogliatoi in parità. La ripresa è ancora più vivace della prima frazione di gara e il Vicenza trova il vantaggio dopo soli due minuti con Broccoli, abile a girarsi in area e a spedire la palla alle spalle di Valzolgher. Il Trento Clarentia continua però a dominare le palle inattive e, due minuti più tardi, Linda Tonelli fa 2-2 approfittando di una palla incustodita in mezzo all’area. Il goal del sorpasso arriva invece al 13’: Alessandra Tonelli decide di mettersi in proprio, salta due avversarie al limite dell’area e calcia con precisione perforando ancora una volta il portiere locale. Il poker gialloblu lo serve infine Poli, in occasione dell’ennesimo calcio d’angolo battuto dalle giocatrici di Pavan. La numero 7 gialloblu sfrutta la respinta corta della difesa vicentina e, con un gran destro da fuori area, sigla il definitivo 2-4. Il Trento Clarentia trova così la prima vittoria del 2019 agganciando la Voluntas Osio al terzo posto in classifica.

Il tabellino


VICENZA – TRENTO CLARENTIA 2-4
VICENZA: Bianchi, Lazzari (28’st Frighetto), Perobello, Missiaggia, Pegoraro, Rigon, Fortuna, Gobbato, Stocchero (16’st d’Angelo), Dal Bianco (34’st Maddalena), Broccoli. A disposizione: Carino, Pomi.
Allenatore: Cristian Dori
TRENTO CLARENTIA: Valzolgher, Varrone, L. Tonelli, Lenzi, Ruaben, Fuganti, Torresani, Poli, Rosa (21’st Zordan), A. Tonelli (48’st Tonetti), Daprà (40’st Maurina). A disposizione: Zappini.
Allenatore: Libero Pavan
Arbitro: Nuckchedy di Caltanisetta
Reti: 34’pt Stocchero (V), 45’pt Rosa (T), 2’st Broccoli (V), 4’st L.Tonelli (T), 13’st A. Tonelli (T), 35’st Poli (T)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,578 sec.

Inserire almeno 4 caratteri