Femminile
sabato 2 febbraio 2019
CALCIO
Il Trento Clarentia ci riprova a Vicenza

Vincere per riscattarsi. Il rientro in campo dopo la sosta invernale è stato traumatico per il Trento Clarentia che ha collezionato un solo punto in tre partite, nonostante le buone prove con Vittorio Veneto e Voluntas Osio. Domani le gialloblù saranno attese sul campo del Vicenza (ore 14.30) per provare ad invertire il trend negativo del 2019. La direzione di gara sarà affidata al Signor Akash Jose' Maria Nuckchedy di Caltanisetta.
In settimana la neve ha ostacolato il regolare svolgimento degli allenamenti e la truppa di Pavan ha dovuto alternare sessioni sul campo a sedute in palestra. La partita non dovrebbe essere però a rischio e, in mattinata, la squadra partirà alla volta di Vicenza per provare a tornare alla vittoria dopo un lungo digiuno. Tra le convocate rientra Zappini che mancava all’appello da diversi mesi a causa di un infortunio al ginocchio, mentre non saranno della partita Pedot e Lucin. “Noi andremo a Vicenza per vincere, come facciamo sempre, ma non sarà facile perché il campo non esalta le nostre caratteristiche e le avversarie hanno fatto tanti progressi nell’ultimo anno” ha commentato Pavan. La formazione non dovrebbe discostarsi troppo da quella delle ultime uscite e l’allenatore gialloblu si aspetta che la squadra riesca ad imporre il proprio gioco anche alla luce delle buone prove con Vittorio Veneto e Voluntas Osio.

Le avversarie


Società nata nel 1994, partecipa inizialmente a dei tornei ricreativi e si iscrive poi al campionato regionale C.S.I. che vince nel 1995. Nel corso della sua storia più che trentennale il Vicenza Calcio Femminile vanta numerose partecipazioni al campionato di Serie A2 mentre, nella passata stagione, la compagine veneta ha militato in Serie B ottenendo la salvezza a poche giornate dal termine.

Le convocate
PORTIERI: Valzolgher
DIFENSORI: Lenzi, L. Tonelli, Ruaben, Varrone
CENTROCAMPISTI: Poli, Fuganti, Torresani, Giovannini, Tonetti
ATTACCANTI: Daprà, Rosa, Maurina, A. Tonelli, Zappini, Zordan

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,125 sec.

Inserire almeno 4 caratteri