Serie D
lunedì 17 dicembre 2018
CALCIO
Il Levico non c'è, Union Feltre facile 5 a 0

Union Feltre troppo forte, Levico Terme K.O. cinque a zero. La squadra allenata da Andrea Vitali nulla può contro una delle formazioni più in forma del campionato, alla terza vittoria consecutiva, che in stagione ha perso in una sola circostanza. I valsuganotti, reduci da due pareggi per uno a uno, crollano sotto i colpi dell'ex di giornata Vincenzo Calì, a segno dopo appena sette minuti.
Mister Vitali opta per un 4-4-2, schierando dal primo minuto Fabio Bertoldi (debutto da titolare in stagione in maglia Levico) al fianco di Aquaro. In difesa il tecnico conferma Costa tra i pali, Bagatini e Dall'Ara centrali, con Acka e Demian sugli esterni. A centrocampo linea a quattro con Luca Bertoldi con Rinaldo, come esterni alti spazio a Salvaterra e Castellan.
L'Union Feltre fa la gara sin dall'inizio e il primo tempo vede tre reti dei padroni di casa. Al 7' arriva l'uno a zero, con Episcopo che scappa sulla destra e dal fondo fa partire un fendente che imbecca Calì tutto libero di colpire per il vantaggio. Il Levico non c'è se non con un paio di calci piazzati di Fabio Bertoldi, disinnescati dal portiere. Al 18' la squadra veneta trova la seconda rete grazie ad una bellissima azione personale di Espiscopo che, dopo aver superato un paio di avversari, fa partire una rasoiata che batte ancora il portiere dei trentini. L'Union Feltre sfiora più volte la terza rete con Celesti (a lato di poco) e con Madiotto (parata di Costa). È solo questione di tempo, perché al 35' i ragazzi di Andreolla realizzano il tre a zero con Franchini libero di insaccare sul secondo palo.
Il secondo tempo continua sulla falsariga della prima frazione: Madiotto trova il quarto gol al 5', per poi far partire i titoli di coda al 37' su calcio di rigore (nell'occasione Salvaterra espulso per fallo su Crivaro lanciato a rete).
Il Levico Terme deve dimenticare in fretta questa sconfitta e cercare di raccogliere punti nell'ultima giornata del girone d'andata contro la capolista Adriese.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,594 sec.

Inserire almeno 4 caratteri