Serie D
sabato 20 ottobre 2018
CALCIO
Due trasferte consecutive attendono la Virtus Bolzano

Sandonà e Delta Porto Tolle Rovig. Sono le due consecutive trasferte che terranno alta la soglia di attenzione della Sebastiani-band. Domenica 21 ottobre (inizio ore 15,00) la Virtus Bolzano calcherà il terreno dello “Zanutto” per incrociare i tacchetti con il Sandonà di mister Soncin. Biancorossi, che, dopo la sconfitta iniziale patita con il Campodarsego, hanno inanellato quattro risultati positivi puntellati dalle vittorie ottenute contro Cartigliano e Trento ed i pareggi mietuti con Belluno e Cjarlins Muzane. Otto punti che permettono ai biancorossi di veleggiare in quarta posizione a cinque punti dalla vetta detenuta dall’Adriese. Il Sandonà, invece, di punti in cascina ne ha sei, frutto dell’unica vittoria ottenuta in trasferta a cospetto del Cjarlins Muzane e dei pareggi portati a casa dalle sfide con Trento, Clodiense ed Arzignano. Una sconfitta anche per i biancoazzurri veneti patita contro il Levico.
«Due trasferte consecutive? Vedo sempre le difficoltà come una sfida da superare – dichiara mister Sebastiani – riuscire ad esprimerci bene in queste due partite significherà aver fatto un passo in più su quella maturazione che stiamo cercando».
La Virtus Bolzano dovrà fare a meno dell’infortunato Kicaj. Il difensore è stato operato ieri ai legamenti della spalla sinistra, a seguito dell’infortunio patito durante il match con il Trento, e ne avrà per circa novanta giorni.
«Immagino che per tre mesi rimarrà lontano dal campo. È un’assenza importante, tutti i ragazzi sono importanti per noi, per cui un giocatore in meno in questo caso si farà sentire. Il Sandonà? A livello personale è una sfida che sento molto perché con il Sandonà debuttai in panchina tra professionisti (C2 stagione ‘96-‘97). È allenato da un tecnico bravo come Soncin che fu una bandiera del Sandonà gestione Glerean, è una squadra organizzata, che concede poco, cresciuta parecchio dall’inizio del campionato così come dicono anche i risultati».

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,438 sec.

Inserire almeno 4 caratteri